Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Prima rassegna corale di voci bianche: gran finale con i cori del territorio

Prima rassegna corale di voci bianche: gran finale con i cori del territorio

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font

Dopo i Pueri Cantores, la prima rassegna corale di voci bianche organizzata dalla Fondazione Guido d'Arezzo prosegue sabato 10 dicembre con un duplice appuntamento: letterario e canoro.

 

La presentazione del libro “Paolo Antonio del Bivi, alias Paolo Aretino, e il suo tempo (Arezzo 1508-1584). Un musicista aretino contemporaneo di Giorgio Vasari” si terrà nel salone del Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II alle 18. A cura di Luciano Tagliaferri. Ci sarà l'esecuzione di alcuni madrigali (prima esecuzione mondiale assoluta) e alcuni responsoria di Paolo Aretino a cura del gruppo Hesperimenta Vocal Ensemble di Arezzo, diretto dal M° Lorenzo Donati. È il volume secondo (dopo l’opera “Vittorio Fossombroni, uno statista fra due secoli”), della collana dedicata ai grandi personaggi di Arezzo promossa da Confartigianato Imprese Arezzo e ANCOS Arezzo. Al Teatro Pietro Aretino, dalle 21, si esibiranno prima i Pueri Cantores “Beato Carlo Liviero” di Città di Castello

Direttore: M° Anna Marini

Karl Jenkins, Adiemus

Bruno Coulais, Vois sur ton chemin di

Harold Arlen, Over the rainbow

MarkHayes, Arrang

John Rutter, For the beauty of the earth

Jay Althouse, Cantar

Jay Althouse, Yo vivo cantando

Christmas time is here

A seguire Voceincanto di Arezzo

Direttore: M° Gianna Ghiori

GregGilpin, Gloria tibi domine

Franz Schubert, Sanctus

Léo Delibes, Kyrie e O salutaris hostia dalla Messa Breve

Bob Chilcott, Kyrie, Gloria E Sanctus da A Little Jazz Mass

RuthElaine Schram, I will sing

Dave & JeansPerry, Dansi na kuimba

Arr. Roger Emerson, We are the world

Luigi Panzieri, Quem vidistis pastores

 

Il coro di voci bianche Pueri Cantores “Beato Carlo Liviero” si è costitu­ito nell’ottobre del 1996, su iniziativa dell’Associazione Corale Marietta Alboni che ne ha affidato la conduzione e la direzione tecnica al M° Anna Marini. Durante l’anno di attività, che coincide con l’anno scola­stico, oltre alla pratica corale e alle tecniche musicali di base, gli inse­gnanti porranno particolare attenzione al senso della disciplina e alle mo­dalità di comportamento all’interno del gruppo. Il coro di voci bianche lega la gran parte della sua attività a quella della Corale Alboni. Vale la pena di ricordare i due concerti di Natale 2009 e il concerto degli auguri di natale promosso dalla Fondazione e dalla Cassa di Risparmio di Città di Castello al Teatro degli Illuminati tenuto il 26 dicembre 2009. Nel 2010 i Pueri Cantores hanno eseguito e registrato un CD assieme alla corale Alboni il Vespro di Santa Veronica Giuliani, opera composta da Carlo Pedini, in occasione dei 350 anni dalla nascita di Santa Veronica.

Il coro Voceincanto viene fondato nell’ottobre 2007 dal maestro Gianna Ghiori. Dal 2009 al 2011 partecipa alla VIIª Internazionale di canto corale “Alpe Adria Cantat” seguendo gli stage dei maestri Roberta Para­ninfo e Luigi Leo, studia inoltre con il Maestro Giorgio Guiot e svolge nel 2009 il ruolo di coro laboratorio per il Masterclass organizzato dalla Fondazione Guido d’Arezzo e tenuto dal M° Mario Mora concludendo il corso con un concerto svoltosi durante la serata di premiazione per il Concorso Nazionale Polifonico di Arezzo.

Il coro viene inoltre invitato a cantare per l’UNICEF durante il XXI anniversario della “Convenzione internazionale dei diritti dei bambini” e diviene ufficialmente “Coro amico dell’UNICEF”.

Il 2011 è un anno denso di impegni musicali rivolti sia al sociale che a importanti rassegne corali, fra i tanti menzioniamo: “Canta la VITA” e “Yemaja, è madre della vita”, la partecipazione alla XVIIIª Rassegna Musicale CALCIT ove il coro riceve il primo premio gradimento del pubblico, Concerto Feniarco presso la Sala Beethoven di Trieste, la Xª Rassegna Corale “Cantinsieme”.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0