Prima Pagina | Politica società diritti | Tagli al salario dei dipendenti Comunali di Arezzo

Tagli al salario dei dipendenti Comunali di Arezzo

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Tagli al salario dei dipendenti Comunali di Arezzo

 

La proposta dell'assessore Magi e della giunta Fanfani di ridurre al personale del Comune di Arezzo di 80 euro a dipendente il premio di produzione ci lascia non solo allibiti ma anche fortemente contrari per le motivazioni che seguono.

Vi sono state indiscrezioni nei mesi passati che parlavano dell'utilizzo del fondo del comparto (personale non dirigente) utilizzato, forse impropriamente, per nuovi incarichi dirigenziali con la riconferma degli incaricati.

Se questo dovesse trovare conferma, da un lato si premiano ancora dirigenti aumentandone il numero, dall'altro si fanno tagli indiscriminati.

Chiediamo all'Assessore ed al Sindaco di:

- Annullare la decisione di decurtazione al personale

- Ridurre drasticamente il numero dei dirigenti del Comune e delle partecipate

- Utilizzare la distribuzione dei "premi"  non piu a pioggia ma con premi davvero mirati ai piu meritevoli ed ai settori che raggiungono gli obbiettivi prefissati

- Accertare se i fondi del comparto (personale) siano stati  utilizzati impropriamente per finanziare altro personale

 

Faltoni Pier Luigi 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0