Prima Pagina | Cronaca | Mentre riparano i danni dell’incidente, sono falciati da un camion

Mentre riparano i danni dell’incidente, sono falciati da un camion

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font

 

Alcuni operai, che stavano riparando per conto della provincia, i danni provocati da un incidente avvenuto nella notte in loc. Il Matto (SR71), sono stati falciati da un camion.

 

 

Ancora una volta la S.R. 71 è stata teatro di un grave incidente stradale che si è verificato nei pressi dell'intersezione  per la località Fontiano. 

Circa alle ore 11:30 un autocarro IVECO, condotto da un trentaduenne, mentre percorreva la S.R. 71 in direzione di Castiglion Fiorentino, urtava un mezzo della Provincia fermo lungo il lato destro della carreggiata e coinvolti erano anche tre operai della Provincia  che fin dalle prime ore del mattino erano impegnati nei lavori di ripristino e messa in sicurezza di un guard-rail, rimasto danneggiato in un precedente incidente verificatosi la notte scorsa.  
Dei tre operai, uno, a causa delle gravi  lesioni, era trasportato con elicottero Pegaso del 118 all'ospedale Le Scotte di Siena.
Sul luogo, impegnato nei rilievi dell'incidente stradale il  Pronto Intervento della Polizia Municipale di Arezzo.
A causa del sinistro vi sono stati forti disagi e rallentamenti alla circolazione perdurati fino alla conclusione dei rilievi e ciò  nonostante la presenza di personale della stessa Polizia Municipale impegnato nel servizio di viabilità.
 

VASAI:  SIAMO VICINI ALLE FAMIGLIE DEI CANTONIERI FERITI

l Presidente della Provincia esprime solidarietà ai lavoratori e ricorda l'impegno del personale della viabilità per garantire la sicurezza sulle strade
“Siamo vicini alle famiglie dei nostri cantonieri, vittime di questo grave incidente sul lavoro e in particolare stiamo seguendo con particolare apprensione l'evolversi della situazione per quanto riguarda la condizioni del vice capocantoniere Cristiano Viviani, attualmente ricoverato presso l'ospedale di Siena”. Sono queste le parole con cui il Presidente della Provincia Roberto Vasai, interviene dopo l'incidente nel quale sono rimasti feriti questa mattina tre cantonieri della Provincia, impegnati in un cantiere regolarmente segnalato. “I nostro uomini – spiega Vasai – come sempre avviene, erano prontamente intervenuti per ripristinare le condizioni di sicurezza lungo la strada, dopo un grave incidente avvenuto nelle prime ore del mattino. Stavano lavorando, quando sono stati investiti dal mezzo pesante che è sopraggiunto. A loro, prosegue Vasai, va tutto il nostro apprezzamento e la nostra solidarietà”. Nel pomeriggio, l'assessore alla viabilità della Provincia, Francesco Ruscelli, ha raggiunto l'ospedale di Siena, per restare vicino alla famiglia del cantoniere attualmente ricoverato in prognosi riservata a causa delle gravi ferite riportate nell'investimento. 

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0