Prima Pagina | Politica società diritti | VIII Congresso della Rifondazione Comunista della provincia di Arezzo

VIII Congresso della Rifondazione Comunista della provincia di Arezzo

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
VIII Congresso della Rifondazione Comunista della provincia di Arezzo

 


 

Si è tenuto sabato 19 novembre l’ottavo congresso della Rifondazione Comunista provinciale. Molti gli ospiti intervenuti per portare i loro saluti. Oltre ai rappresentanti dei maggiori partiti del centrosinistra, hanno partecipato al dibattito esponenti sindacali e di associazioni attive sul territorio, dimostrazione del fatto che il partito si è speso anche in numerose battaglie sociali; perchè laddove il partito esce dalle sue stanze, torna ad essere utile socialmente e ridiventa punto di riferimento per lotte e movimenti.

E’ seguita la relazione iniziale del segretario provinciale uscente Fausto Tenti. Il documento presentato avanza molte proposte di confronto alla giunta Vasai, soprattutto su tematiche chiave come un maggior impegno sul lavoro alla luce della crisi che colpisce alcune imprese del territorio (Beltrame, Inthema, Unoaerre), una nuova politica di gestione del ciclo integrato dei rifiuti, una ridefinizione della politica ambientale a partire dal risparmio energetico, un piano per il riassetto idrogeologico e infine una forte iniziativa sul trasporto pubblico locale, che eviti la cancellazione di un servizio essenziale e la perdita di posti di lavoro. Al contempo si è analizzata la situazione politica nazionale, sottolineando una dura opposizione al Governo Monti, un governo presieduto da un uomo delle agenzie di rating, delle banche private e dalle BCE.

E’ stato inoltre deciso, all’unanimità,  di aderire convintamente alla campagna di “obbedienza civile” per chiedere il rispetto del risultato elettorale del referendum sull’acqua pubblica e di  partecipare alla manifestazione di sabato 26 novembre a Roma.

Dopo un partecipato dibattito sono stati individuati i delegati al congresso nazionale e al congresso regionale, e la nuova composizione del CPF, che si riunirà mercoledì 23 alle ore 21.00

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0