Prima Pagina | Politica società diritti | Martedì 22 Novembre il Consiglio Regionale della Toscana affronterà la richiesta di referendum per il comune unico del Casentino

Martedì 22 Novembre il Consiglio Regionale della Toscana affronterà la richiesta di referendum per il comune unico del Casentino

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Martedì 22 Novembre il Consiglio Regionale della Toscana affronterà la richiesta di referendum per il comune unico del Casentino

Il Comitato Promotore del Comune del Casentino si augura che Martedì 22 Novembre il Consiglio Regionale della Toscana approvi finalmente il quesito referendario, rispettando i 6000 cittadini che con la loro firma hanno chiesto di potersi esprimere in merito al Comune Unico.

In questi due anni ne abbiamo viste veramente di tutti i colori, adesso speriamo che, da Martedì, si possa iniziare una campagna referendaria, avendo così di fatto contribuito concretamente, con la nostra Proposta di Legge di iniziativa popolare, all’apertura di un serio dibattito costruttivo sul futuro del nostro territorio e delle nostre vite. Spero fortemente che si possano aprire dibattiti e confronti anche tra il nostro Comitato Promotore del Comune del Casentino ed il Comitato del No, perché la dialettica ed il confronto sono alla base dei grandi cambiamenti e delle grandi innovazioni. 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0