Prima Pagina | Cronaca | Giornata intensa per il 118

Giornata intensa per il 118

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Giornata intensa per il 118

Alle 12,43, in via Cavour ad Arezzo, in un cantiere edile, un uomo di 42 ami, M.C., di origini rumene è deceduto per un arresto cardiaco.
 
Alle 15,54, a Vitiano, un uomo di 69 anni., L.T., residente a Policiano, è caduto da un Olivo. Si è procurato una gravissima lesione alla spina dorsale. E' stato trasportato con il Pegaso a Siena in condizioni molto precarie.
 
Alle 16,40 (Levane) un uomo di 76 anni Giuseppe Picchioni, è deceduto accanto al suo trattore, ribaltato.
Non è chiaro se l'uomo sia deceduto per una arresto cardiaco e poi il mezzo si sia ribaltato, o se è prima ribaltato e poi è deceduto. Le ferite traumatiche, non sembrano comunque tali da ritenere che la causa sia il ribaltamento del trattore, piuttosto un malore. Sul posto i Carabinieri.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0