Prima Pagina | Politica società diritti | A Capolona giovedì 17 novembre si discute dell’acqua

A Capolona giovedì 17 novembre si discute dell’acqua

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
A Capolona giovedì 17 novembre si discute dell’acqua

 
Il gruppo consiliare dei concordi, Giulia Ciolfi e Valter Bertini, domani giovedì 17 novembre presenteranno in consiglio comunale un interrogazione sul tema dell’acqua a fronte dello straordinario risultato referendario del giugno scorso.
Ecco di seguito i tre interrogativi formulati dai due consiglieri di maggioranza che domani sera rivolgeranno al Sindaco Marco Brogi nella sua qualità di membro dell’assemblea dei sindaci dell’ATO4:
1      se, a fronte dello straordinario risultato referendario, si farà portavoce della volontà popolare, in particolare di quella di Capolona, e si adopererà affinché l’ATO4 dichiari decaduto il contratto con i soci privati di Nuove Acque Spa per tornare ad una gestione totalmente pubblica; 
2      quali iniziative intende prendere all'interno dell'assemblea dell'ATO 4 al fine di  togliere dalle tariffe del servizio idrico la componente “remunerazione del capitale investito”, che come è noto è stata abrogata dopo il successo dei referendum del giugno 2011;
3      se, fra sei mesi cioè alla scadenza del mandato dell’attuale Presidente di Nuove Acque Spa (che, tra l’altro abbiamo appreso soltanto i primi giorni di ottobre essere stato prorogato), si impegnerà – mi auguro insieme a tutti i sindaci e i rappresentanti eletti dei cittadini dell’ATO4 - ad individuare una persona che assumerà il ruolo di nuovo Presidente con competenze adeguate nel campo della gestione idrica e col preciso mandato di realizzare la completa ripubblicizzazione della gestione.
Giulia Ciolfi
Valter Bertini

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0