Prima Pagina | Politica società diritti | Archivio Vasari: Fedeli, appello a famiglia Festari per uso pubblico del fondo

Archivio Vasari: Fedeli, appello a famiglia Festari per uso pubblico del fondo

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Archivio Vasari: Fedeli, appello a famiglia Festari per uso pubblico del fondo

Il vicepresidente del Consiglio regionale auspica che il Ministero dei Beni culturali trovi un accordo con la proprietà

 

Firenze – “Faccio appello ai conti Festari, proprietari dell’archivio Vasari, affinché nell’eventualità di una cessione dello stesso a qualche soggetto privato venga in ogni caso salvaguardato l’uso pubblico del fondo in quanto esso è da considerarsi, moralmente, patrimonio della collettività toscana”.

Ad affermarlo è il vicepresidente del Consiglio regionale, Giuliano Fedeli, nel giorno in cui i Festari, che risiedono a Chianni nel Pisano, si sono recati ad Arezzo per prendere pieno possesso dei fondi, comunque di loro proprietà. Intenzione dalla famiglia Festari, secondo fonti giornalistiche, sarebbe quella di trasferire l’archivio nel caveau di una banca a Pisa.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0