Prima Pagina | Lo Sport | Grandi novità in casa SBA in vista della stagione sportiva 2011/2012

Grandi novità in casa SBA in vista della stagione sportiva 2011/2012

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Grandi novità in casa SBA in vista della stagione sportiva 2011/2012

La società amaranto ha creato un nuovo progetto per il proprio settore giovanile che intende diventare il fiore all'occhiello di tutta l'attività cestistica del vivaio amaranto. Per proseguire infatti sui livelli di eccellenza raggiunti fino ad oggi e soprattutto per migliorarsi ancora, la dirigenza SBA ha incaricato il Dr. Simone Marraccini responsabile dell'area fisico-medica della società, coadiuvato nella parte informatica da Maurizio Pichi di Sigma Soft, di redarre un progetto atto al miglioramento fisico di ogni tesserato. Così è nato "SBA LAB" progetto che diventerà il punto di riferimento per tutta l'attività giovanile della Scuola Basket Arezzo. Attualmente sono infatti 10 le Squadre del Settore Giovanile amaranto, dalla categoria Under 19 a quella Under 13, composte da oltre 150 ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 18 anni a conferma che il settore giovanile della SBA è una delle più importanti realtà a livello toscano per la pallacanestro. L'importanza del progetto legato ai giovani risiede nella volontà, da parte della SBA di seguire la preparazione e lo sviluppo fisico dei ragazzi, così come indicato nelle priorità portate avanti dal Consiglio Direttivo della società. Con "SBA LAB" la crescita dei ragazzi verrà monitorata attraverso test periodici che forniranno al responsabile del progetto Dr. Marraccini ed allo staff tecnico, tutti i parametri funzionali al miglioramento fisico ed atletico di ogni tesserato. "Nello specifico" sottolinea il Dr. Marraccini "sono state create tre macro-aree di intervento sui ragazzi, la prima che ne monitorerà la crescita con l'inserimento di tutti i dati personali comprensivi di morfologia e sviluppo dell'atleta, la seconda di valutazione delle principali caratteristiche motorie tramite test di mobilità articolare, forza, controllo rapidità e velocità, infine la terza sarà la creazione di protocolli preventivi individuali per i distretti articolari maggiormente coinvolti nell'attività della pallacanestro: spalla, caviglia, ginocchio, rachide lombare e rachide in toto". "Il nostro obiettivo" prosegue il Dr. Marraccini "è di ottimizzare il lavoro dell'atleta affinché raggiunga miglioramenti sportivi e/o fisici predefiniti. Dalla prima analisi effettuata viene stabilito un percorso di lavoro che vuole condurre l'atleta al suo livello massimo di performance. Per questo l'attività di ogni tesserato, dall'anagrafica allo stile di vita, dai test fisici alle abitudini quotidiane, contribuiscono all'arricchimento non solo del suo personale database, ma anche quello quello dell'intero sistema di SBA LAB".

Il software che supporterà l'intero progetto è stato realizzato da Maurizio Pichi della ditta Sigma Soft, l'applicativo si propone di raccogliere i dati che saranno raccolti dallo staff tecnico e fisico della SBA e fatte confluire all'interno di un database centralizzato, L’analisi fatta per la realizzazione dell'applicativo risponde a criteri medico scientifici indicati dal responsabile del Progetto Dr. Simone Marraccini. Dalla collaborazione tra SBA e Sigma Soft nasce quindi uno strumento che mira ad ottenere uno screening relativo alla salute fisica che sicuramente può risultare utile ai tesserati ed alle loro famiglie.

"Proprio questo" afferma il Presidente SBA Mauro Castelli "è ciò che cerchiamo, ovvero di mettere i nostri ragazzi al centro dell'attività sportiva i cui benefici non devono essere finalizzati esclusivamente ad una crescita agonistica ma anche e soprattutto ad un benessere fisico che possa accompagnare l'atleta per tutta la vita. SBA LAB sarà un servizio in più che la nostra società vuole offrire a tutte le famiglie dei nostri tesserati che potranno, da casa, attraverso il proprio computer, monitorare la crescita fisica e morfologica del proprio figlio anche sui quei dettagli che a volte vengono tralasciati. A nome mio personale e della società voglio ringraziare il Dr. Marraccini e Sigma Soft per tutto il lavoro di preparazione che hanno svolto per la creazione di questo ambizioso progetto che ha richiesto molto tempo e precise competenze specifiche, il lavoro verrà presentato in occasione dell'assemblea pubblica che verrà effettuata Sabato 1 Ottobre alle ore 16 presso la Palestra SBA a San Lorentino con tutti i nostri tesserati e le rispettive famiglie". "Dal punto di vista tecnico" conclude Castelli "l'Assemblea sarà l'occasione anche per presentare la programmazione sportiva della stagione 2011/2012 dove parteciperemo a 12 Campionati della FIP oltre ovviamente all'attività Minibasket, compreso anche il campionato di Promozione cui siamo stati iscritti proprio in questi giorni dal Comitato Regionale della FIP".

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0