Prima Pagina | Politica società diritti | STOP AI MEZZI PESANTI IN CENTRO E VIA LO SCALO MERCI DALLA STAZIONE

STOP AI MEZZI PESANTI IN CENTRO E VIA LO SCALO MERCI DALLA STAZIONE

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
STOP AI MEZZI PESANTI IN CENTRO E VIA LO SCALO MERCI DALLA STAZIONE

Sindaco Fanfani: “tempi brevi per la pedonalizzazione del centro”

 

I tempi sono ormai maturi per scelte strategiche sulla mobilità. La dimensione e la qualità del nostro centro cittadino non possono più consentire il transito di tir o, comunque, di mezzi pesanti. Il futuro è fatto di zone pedonali, piste ciclabili, corsie per i mezzi pubblici. E’ una questione di sicurezza e di qualità dell’aria e quindi della vita delle persone. Penso ai nostri concittadini ma anche ad una nuova e più determinata configurazione turistica di Arezzo.

Fin dalla prossima settimana chiederò agli uffici di mettere a punto i provvedimenti necessari a vietare, nei tempi tecnici indispensabili, il transito in centro a tir e mezzi pesanti. Conseguentemente accelereremo il confronto per arrivare ad una progressiva ma inevitabile chiusura del centro storico al traffico veicolare privato.

Questo tema si connette strettamente alla dislocazione dello scalo merci che non può più assolutamente, rimanere limitrofo alla stazione ferroviaria e quindi in pieno centro. Anche in questo caso siamo di fronte a considerazioni che interessano la salute e la sicurezza dei cittadini nonché la qualità complessiva della città. Mi farò carico, quindi, di sollecitare la rapida conclusione dei lavori dell’interporto di Indicatore sul quale abbiamo investito ingenti risorse.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0