Prima Pagina | Lettere alla redazione | Lettera alla redazione: cattivi pensieri

Lettera alla redazione: cattivi pensieri

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Lettera alla redazione: cattivi pensieri

 

Sul cartello attaccato alla struttura che copre il monumento a Ferdinando Medici sul sagrato del duomo di Arezzo, si legge il nome dell'impresa che eseguirà il lavoro e, in posizione più visibile, il programma del Festival della Persona, promosso da Confartigianato, che finanzia l'intervento.
Il nome della medesima impresa è su altri cartelli, come quello attualmente in Badia, sempre ad Arezzo, che dichiara gli intervenuti al restauro della pala dell'altare del Vasari, lavoro ottenuto perché la ditta ha portato come sponsor "The yellow car charitable trust" associazione inglese che ha come scopo "Finalità di beneficenza", e Confartigianato...
Poi compare anche tra i collaboratori del restauro, svolto nel palazzo comunale di Arezzo (visite con biglietto che vanno alla società esecutrice) di un'opera di una chiesa di Monte San Savino, eseguito da una società privata con sponsor vari tra i quali il Comune di Arezzo e Confartigianato...
L'anno scorso il monumento del Petrarca è tornato "più bianco di prima" grazie al restauro, come da progetto redatto da un architetto (ma il progetto di restauro di un monumento, la Sovrintendenza dovrebbe saperlo, va firmato da un restauratore) svolto da un'impresa di imbiancature e decorazioni legata alla cooperativa CARVE di Vicenza (ma il restauro di un'opera d'arte, la Sovrintendenza dovrebbe saperlo, va eseguito da restauratori qualificati), e della quale Carmelo Rigobello è stato presidente oltre che essere coordinatore del Festival della Persona per Confartigianato...
L'anno precedente il monumento a Fossombroni fu sommariamente ripulito da restauratori anch'essi della cooperativa CARVE di Vicenza, nell'ambito delle iniziative collaterali del Festival della Persona, finanziato da Confartigianato...
Qualche tempo prima una tavola nella Santissima Annunziata fu sottoposta a restauro da una ditta che ha ottenuto l'appalto, tra altri partecipanti, per aver fornito quale sponsor nientedimenoche Alain Elkann... e Confartigianato...
Ancora prima e più volte inaugurata, la Pala Albergotti del Vasari, sempre alla Badia, è stata restaurata da un gruppo di Arezzo con sponsor vari con il cospicuo aiuto di Confartigianato...
Le associazioni di categoria sono sicuramente attente alle problematiche degli artigiani, come ribadito dal ministro Maurizio Sacconi ad Arezzo che ha rimarcato anche il legame cattolico di Confartigianato ed ha promesso iniziative a favore del settore; curano gli interessi di tutta la categoria, iscritti e non, e sono ben attente a sviluppare il comparto e valorizzare la qualità in un dinamico regime di concorrenza e senza favorire nessuno.
Il presidente nazionale di Confartigianato è Natalino Guerrini detto Giorgio di Arezzo.
Affiliato della società Ricerca di Arezzo, che svolge direttamente e coi propri collaboratori i lavori suddetti, è Marzia Benini in Guerrini.
A pensar male si fa peccato.

Andrea Giuliotti

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0