Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Arezzo Factory chiude la stagione outdoor con un evento di due giorni dedicato alla musica e alla legalità

Arezzo Factory chiude la stagione outdoor con un evento di due giorni dedicato alla musica e alla legalità

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Arezzo Factory chiude la stagione outdoor con un evento di due giorni dedicato alla musica e alla legalità

Arezzo Factory si appresta anche quest’anno a concludere la sua terza stagione all’aperto sfruttando lo spazio del Parco Colle del Pionta oltre all’abituale struttura di via Masaccio. Per il 2011, la chiusura è affidata a degli ospiti particolari: saranno presenti, direttamente da Fondi in provincia di Latina, Don Francesco Fiorillo, collaboratore di Libera (Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie) e amico di Don Luigi Ciotti e il suo gruppo Suonifuorilemura.
È stato un anno questo, che Arezzo Factory ha deciso di dedicare in parte alla cultura della legalità, collaborando con gli istituti scolastici per sensibilizzare gli studenti sulle tematiche dell’antimafia e dell’impegno civile; il 2011 è stato aperto dal giornalista e scrittore Peppe Ruggiero, autore del docu-film Biutiful Cauntri e del libro L’ultima cena, a tavola con i boss e adesso prosegue con la testimonianza di Don Francesco Fiorillo, sacerdote di Fondi, comune laziale sciolto nel 2009 per infiltrazione mafiosa.
Venerdì 23 settembre alle ore 10.00 gli studenti delle scuole medie superiori di Arezzo parteciperanno a Giovani Le(g)ali, iniziativa ideata da Arezzo Factory e Arcisolidarietà grazie al bando Giovani Attivi della Provincia di Arezzo, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Al Plurale, l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Arezzo, l’Assessorato alle Politiche Giovanili, l’Ufficio Pari Opportunità e l’Assessorato Sicurezza e Legalità della Provincia di Arezzo, Arci, Libera e Circolo Arci “Il Lampadiere”.
Sabato 24 settembre invece, a partire dalle ore 19.00, Arezzo Factory festeggerà la neonata collaborazione tra Karemaski Multi Art Lab, le cooperative sociali Al Plurale, Progetto 5, Futura e Arci Arezzo. Questo percorso porterà ad una nuova stagione estiva del Karemaski nel 2012, ospitata proprio nello spazio esterno di Arezzo Factory.
La manifestazione è stata realizzata grazie agli sponsor che hanno aderito a questo evento: Banca Etica, Cooperativa Sociale Progetto 5, Cooperativa Sociale La Tappa.

 


PROGRAMMA

Venerdì 23 settembre
a partire dalle ore 10.00

Saluti di:
Marco Donati, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Arezzo
Francesco Ruscelli, Assessore alle Politiche Giovanili della Provincia di Arezzo
Fabio Pagliazzi, Provveditore agli Studi di Arezzo
Sauro Baruzzi, Presidente della Cooperativa Sociale Al Plurale
Francesco Romizi, Presidente Arci Arezzo

Testimonianza di:
Don Francesco Fiorillo, sacerdote di Fondi (Lt)

Concerto di:
Suonifuorilemura

Durante la mattinata sarà proiettato il video realizzato in collaborazione con la provincia di Arezzo e gli istituti scolastici La percezione della legalità e della giustizia

Sabato 24 settembre
a partire dalle ore 19.00

Concerto con:
Punk Lobotomy
Lastera
Tomacco
I Buli
Bononovo
Inside Mankind


 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0