Prima Pagina | Politica società diritti | Francesco Romizi presidente di Arci Arezzo su dissesto economico Comune di Castiglion Fiorentino e dimissioni Brandi

Francesco Romizi presidente di Arci Arezzo su dissesto economico Comune di Castiglion Fiorentino e dimissioni Brandi

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Francesco Romizi presidente di Arci Arezzo  su dissesto economico Comune di Castiglion Fiorentino e dimissioni Brandi

 

  

“Dopo aver appreso la notizia del dissesto economico del Comune di Castiglion Fiorentino, non possiamo che esprimere forte preoccupazione per la situazione attuale. Nell’interesse dell’intera comunità di Castiglioni chiediamo e ci auguriamo che venga fatta chiarezza al più presto e che gli amministratori locali – attuali e precedenti – portino avanti questa difficile circostanza con la massima trasparenza.

Trasparenza che dovrebbe muovere indistintamente tutti gli amministratori dei nostri Comuni, indipendentemente dal fatto che si presentino situazioni di emergenza come questa o meno. Soprattutto in un momento come quello attuale in cui le istituzioni locali si trovano a fare i conti anche con pesanti tagli e con un’attività gestionale sempre più difficile. Chiediamo la medesima trasparenza e un’estrema correttezza anche a tutti coloro che sono stati eletti in enti di secondo livello e che potrebbero dare adesso il proprio contributo alla comunità assumendosi eventuali responsabilità e muovendosi in maniera esemplare e chiara.

Rispetto a quanto avvenuto, siamo comunque fiduciosi che si possa uscire da questa situazione al più presto, soprattutto se tutti sapranno farsi carico delle proprie responsabilità di fronte ai cittadini. Riteniamo che la decisione di Paolo Brandi di dimettersi da presidente dell’Estra sia dunque corretta e orientata in questo senso a fare immediata chiarezza sulla situazione, anche interrompendo altri incarichi come quello presso Estra per evitare strumentalizzazioni o scorrettezze”.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0