Prima Pagina | Politica società diritti | PD, INTENSO WEEKEND: FESTA PROVINCIALE DELLE DONNE E RACCOLTA FIRME "ANTI-PORCELLUM"

PD, INTENSO WEEKEND: FESTA PROVINCIALE DELLE DONNE E RACCOLTA FIRME "ANTI-PORCELLUM"

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
PD, INTENSO WEEKEND: FESTA PROVINCIALE DELLE DONNE E RACCOLTA FIRME "ANTI-PORCELLUM"

 

Sarà un weekend molto intenso per il Partito Democratico: in tutta la Provincia prosegue infatti la mobilitazione a sostegno del Referendum "anti-porcellum" per l'abolizione dell'attuale legge elettorale, una causa sposata con grande impegno dal Coordinamento Provinciale aretino. Sono moltissime le iniziative organizzate dai Circoli e dai Coordinamenti Comunali in tutto il territorio: i cittadini potranno sottoscrivere il referendum recandosi presso i gazebo che verranno allestiti in quasi tutti i comuni, per tutti i dettagli su luoghi e orari è possibile contattare il Coordinamento provinciale e i Circoli territoriali.

Fra le iniziative del weekend spicca, oltre al "No-Porcellum Party" di questa sera (venerdì) al Bistro di Arezzo, la prima edizione della Festa Provinciale delle Donne del Partito democratico. Un vero "d-day" quello di sabato tutto al femminile, “Donne in Festa” organizzato e promosso dal Coordinamento Provinciale Pd Arezzo insieme al Circolo Pd Donne Foiano. Una giornata ricca di eventi e idee con dibattiti, confronti, cultura, presentazione di libri, spettacoli, musica e gastronomia nella suggestiva cornice della Valdichiana.

Due le piazze: "Palco Idee" e "Palco eventi", la prima ospiterà in ordine dalle 17.30 il dibattito "Le Sindache si raccontano" le quattro prime cittadine della provincia spiegheranno le ricadute della manovra economica sugli enti locali, coordinate dal giornalista Michele Lupetti di valdichianaoggi.it. A seguire due voci autorevoli a confronto, l'On. Flavia Perina (Fli) ex direttrice del Secolo e l'On. Alessia Mosca (Pd) - Commissione Lavoro Camera dei Deputati, racconteranno il loro libro scritto a quattro mani, le due autrici saranno intervistate da Monica D'Ascenzo del Sole 24 Ore. In contemporanea nella piazza "Palco eventi" contest musicale proposto dai gruppi giovanili della provincia di Arezzo. Dalle 18.30 degustazione ed esposizione di prodotti di Aziende agricole di donne imprenditrici e aperitivo con le amministratrici.

Segue "A cena co' le donne"! alle ore 20.00: tutti a tavola, con il servizio di sala che sarà a cura di politici e amministratori locali.

In serata premio "La forza delle donne" a Deborah Cartisano una giovane donna della Locride che ha conosciuto la crudeltà della violenza mafiosa". A chiudere la festa "Avant Garde", musica live in piazza Matteotti.

All'interno delle piazze e dei vicoli del centro storico "Spazio immagine e arte", proiezione fotografica "Donne concretezza e sentimento", proiezione video "Storia di donne", mostra fotografica "Le donne e l'Agenzia coltivazione Tabacchi di Foiano". Sarà presente uno spazio libri, lo spazio bambini con animazione, giochi e laboratori ed il BarDem a cura dei Giovani Democratici.

Per tutte le informazioni e per prenotarsi alla "Cena co' le Donne" Coordinamento Provinciale Pd Arezzo 0575/354821

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0