Prima Pagina | Cronaca | E' un boscaiolo, e non un edile l' uomo morto in un incidente sul lavoro nell' aretino.

E' un boscaiolo, e non un edile l' uomo morto in un incidente sul lavoro nell' aretino.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
E' un boscaiolo, e non un edile l' uomo morto in un incidente sul lavoro nell' aretino.

L'incidente è accaduto sulla strada che collega Palazzolo ad Ambra, a cinque chilometri da Palazzolo.

 

 

L'uomo, titolare di una ditta di taglialegna, è morto schiacciato da una macchina semovente. Si chiamava Gennaro Gragnaniello, 38 anni, originario di Avellino, sposato e padre di due figli. L' infortunio mortale è avvenuto in Valdambra a cinque chilometri da Palazzolo, tra i comuni di Monte San Savino e Bucine.

Secondo i carabinieri di Bucine, l'uomo, mentre era intento a caricare su un camion legname servendosi di una macchina semovente chiamata 'ragno', si e' accorto che il mezzo si era messo in movimento da solo. L'uomo ha cercato di saltare dal mezzo, ma troppo tardi e in quel momento il semovente si è ribaltato schiacciandolo ed uccidendolo sul colpo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per liberare l'uomo dal carico mortale. Indagano i carabinieri della stazione di Bucine, coordinati dal Pm di turno, Julia Maggiore.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0