Prima Pagina | Politica società diritti | Tanti (PDL): Provincia, ferri corti tra PD e IDV. Si apra la crisi di maggioranza.

Tanti (PDL): Provincia, ferri corti tra PD e IDV. Si apra la crisi di maggioranza.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Tanti (PDL): Provincia, ferri corti tra PD e IDV. Si apra la crisi di maggioranza.

 

“Le stilettate tra IDV e PD di questi ultimi giorni, poiché affondano le radici nel nulla, vuol dire che sono il sintomo di una crisi politica e amministrativa vera e seria che deve essere resa nota in Aula”. Con queste parole Lucia Tanti- Capogruppo del PDL in Consiglio Provinciale – interviene in merito al botta e risposta tra PD e IDV. “Non serve avere troppa esperienza per capire che quando si scatenano tempeste in bicchieri d’acqua è per nascondere problemi ben più seri e allora tanto vale che si parli dei problemi seri e lo si faccia a viso aperto. Vengo al punto: il Presidente Vasai riprende piccato all’IDV che raccoglie firme, tra l’altro, in merito all’abolizione delle Province. Ora il superamento delle Province per via Costituzionale insieme ad una riforma costituzionale complessiva è già in programma grazie al Governo Berlusconi per cui è perfettamente inutile, da parte dell’IDV, voler fare i primi della classe. Al tempo stesso però la reazione del Presidente Vasai che accusa una forza di maggioranza di approfittarsi della “buona fede della gente” è spropositata per chi dovrebbe essere un alleato di Governo locale, regionale e nazionale. Allora questo vuol dire che i rapporti tra IDV e PD sono saltati, che le difficoltà sono profonde e che le parole di questi giorni sono sintomo di ben altri problemi. Se è così è bene che si apra una crisi di Giunta e si informino tutti i Gruppi Consiliari. Del resto- prosegue Tanti- il PDL aretino è abituato a risolvere le questioni dentro le Istituzioni; abbiamo fatto così anche da ultimo per lo spinoso caso di Castiglion Fiorentino dove sono certa che, più di tante parole, si rivelerà in ogni caso determinante il lavoro  dei nostri consiglieri regionali Ammirati e Mugnai per mettere in luce aspetti delicatissimi circa la possibile acquisizione del Santa Chiara da parte della Regione. Stesso atteggiamento pretendiamo anche sul livello provinciale: se l’alleanza tra IDV e PD è così malferma lo si dica senza che si debba assistere a stilettate a mezzo stampa che penso poco interessino i cittadini. Il mio- conclude Tanti- è un richiamo al senso di responsabilità: se noi saremo gli ultimi consiglieri provinciali di Arezzo sta a noi portare a termine le tante cose ancora incompiute lavorando nell’interesse del territorio e dei cittadini, cercando di risolvere problemi seri come quelli della viabilità, della formazione, delle infrastrutture e dell’economia. Quanto al rapporto PD e IDV è bene che la maggioranza prenda atto che se questi sono i toni vuol dire che, di fatto, si è aperta la crisi nel centro-sinistra e postumi pezze non basteranno a coprire l’evidente buco ”

 

Lucia Tanti Capogruppo PDL Provincia di Arezzo. 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0