Prima Pagina | Lo Sport | TRA AGOSTO E SETTEMBRE AREZZO TERRA DI GRANDE SPORT

TRA AGOSTO E SETTEMBRE AREZZO TERRA DI GRANDE SPORT

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
TRA AGOSTO E SETTEMBRE AREZZO TERRA DI GRANDE SPORT

In calendario in tutto il territorio provinciale manifestazioni internazionali di equitazione, pesca, tiro con l'arco e polo

 

Importanti risultati per il progetto “Arezzo terra di Sport”, presentato nel mese di marzo nella Sala dei Grandi del palazzo della Provincia. Il progetto, che ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare il territorio e l’incremento dell’incoming turistico del territorio aretino mediante lo sviluppo delle attività sportive, è promosso dalla Provincia di Arezzo e dal Coni ed è realizzato con il supporto tecnico di “Studio Ghiretti & Associati”. Nella stessa Sala dei Grandi, a distanza di meno di sei mesi, sono stati oggi presentati quattro eventi sportivi internazionali, l'Equestrian Style 2011, i giochi mondiali della pesca con la mosca juniores, i campionati europei di tiro con l'arco e gli European Playoff di Polo, che si svolgeranno da ora ad ottobre in terra aretina, proprio a dimostrazione di quanto il progetto stia dando dei frutti che andranno gradualmente ad aumentare la visibilità del territorio. “Non posso che esprimere il mio compiacimento per queste quattro manifestazioni, – ha esordito il Presidente della Provincia Roberto Vasai. Possiamo ospitare eventi di questo livello grazie alla posizione geografica centrale nel nostro paese, alle bellezze del nostro paesaggio ed alla nostra capacità di accoglienza, ma anche grazie a un sistema sportivo che ha grande vivacità”. Soddisfazione è stata espressa anche dal Presidente del Coni Giorgio Cerbai, che ha sottolineato la grande novità rappresentata dal Polo, mentre Massimo Zanotto dello Studio Ghiretti ha messo in evidenza l'importanza della comunicazione unificata dei singoli eventi e dell'incontro tra i loro organizzatori, che possono così condividere esperienze e creare sinergie. Si è poi passati ad illustrate i singoli eventi, cominciando dall'Equestrian Style 2011. “Dal 25 agosto al 4 settembre – ha spiegato Riccardo Boricchi - l'Arezzo Equestrian Centre ospita una delle competizioni più attese del panorama sportivo europeo, l'Equestrian Style 2011, appuntamenti di grande livello tra cui l’Internazionale, la Finale del Circuito di Eccellenza Cavalli Giovani ed il Gran Premio FEI, una delle ultime gare per qualificarsi per i Campionati Europei 2011 e per le Olimpiadi di Londra 2012”. Il Presidente della Fipsas di Arezzo Luigi Sacchini ha invece rappresentato gli organizzatori del Campionato mondiale di Pesca con la Mosca Juniores, sul fiume Tevere, a monte dell’abitato di Sansepolcro. “I giovani provenienti da undici nazioni si stanno sfidando in cinque gare sulle acque fresche del Tevere cercando di catturare pesci pregiati come trote e temoli, che popolano numerosi le acque della Tail Water Tevere. La speranza degli organizzatori è che questa competizione attiri l’attenzione sulla pesca sportiva e animi la Valtiberina, offrendo un’ occasione di visibilità e promozione turistica fornita dalla la copertura televisiva garantita dalla Rai e dai media di settore”. Dei campionati europei di tiro con l'arco Campagna ha invece parlato il Sindaco di Montevarchi Francesco Maria Grasso, che ha sottolineato l'importanza della sinergia tra le istituzioni. La manifestazione è in programma dall’11 al 17 settembre nei Comuni di Cavriglia e Montevarchi. L’evento sportivo, che si svolge ogni due anni, ha una particolare importanza in quanto coinvolge circa 22 paesi dell’Europa, oltre ad Israele, con la partecipazione di oltre 200 atleti. Maggiore spazio è stato poi dedicato all'European Play Off di Polo, che è stato presentato per la prima volta, con gli interventi di Juan Bozzi in rappresentanza del Villa Sesta Polo Club, di Alessandro Giachetti della Federazione Italiana Sport Equestri e di un testimonial d'eccezione, il comico Roberto Ciufoli. “Il Villa Sesta (VAS) Polo Club – ha spiegato Juan Bozzi - è stato scelto dalla Federazione Italiana Sport Equestri e dalla Federazione Internazionale di Polo quale sede eco-organizzatore dei Playoff in Europa, che si terranno dal 22 settembre al 2 ottobre 2011 ed ai quali parteciperanno Italia, Francia, Inghilterra, Spagna, Germania e Olanda. Durante queste gare verranno scelte le due nazionali che accederanno al IX Campionato del Mondo di Polo che si svolgerà dal 10 al 22 ottobre a San Luis in Argentina”. L'assegnazione dell'organizzazione dei play off consacra il VAS Polo Club come una delle migliori strutture dedicate al Polo in Italia, grazie anche all’impegno profuso nelle attività organizzative e promozionali dimostrate dalle numerose iniziative collaterali in programma. “Sono molto contento di essere in un posto così bello, e di respirare un clima positivo vero e genuino – ha affermato Roberto Ciufoli. In questa mattinata si sono creati auspici straordinari per queste manifestazioni, e possiamo immaginare giocatori di polo con l'arco in mano che si sfidano, con i vincitori che vanno poi a pesca sul Tevere”, ha concluso con una battuta.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0