Prima Pagina | Politica società diritti | Turismo e attività produttive: quella buona scelta del Comune di Arezzo.

Turismo e attività produttive: quella buona scelta del Comune di Arezzo.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Turismo e attività produttive: quella buona scelta del Comune di Arezzo.

Lavorare insieme per il turismo, per il presente e il futuro delle nostre economie.

 

Da tempo il dipartimento Turismo provinciale del PD propone l’idea di coniugare sempre più strettamente il Turismo alle attività produttive, anzi considera, come si è detto alla importante Conferenza programmatica del partito di mesi fa, il Turismo come vera e propria attività produttiva.

Il Turismo da solo non può essere risolutivo di una crisi economica che attanaglia anche i nostri assetti provinciali, non è visto dal PD alternativo al manifatturiero di qualità ma può essere una chance economica da esplorare, organizzare, implementare. Il Turismo per la provincia di Arezzo può essere opportunità significativa unendo impresa, istituzione, creatività e professionalità.

Arezzo e la sua provincia aperte ai mercati internazionali, a progetti interregionali, con una loro forte identità capaci d’investire sul turismo d’arte, su quello a sfondo religioso, sul turismo borghigiano ( le classifiche slow, in breve dove la VITA è BELLA, premiano in questi giorni  splendide comunità aretine ), possono cimentarsi nella partita del Turismo attività produttiva.

Ottima la scelta del Comune di Arezzo di unire in uno stesso assessorato Turismo e attività produttive, raccogliendo anche istanze della società civile e dell’imprenditoria produttiva.

Tempo fa, imprenditori aretini come Fabbrini e Lapini segnalavano l’esigenza di una politica organica per il Turismo di Arezzo.

Investire per una amministrazione, ad avviso del PD, significa snellire nel rispetto delle regole, semplificare, ascoltare, concertare, riunire, immaginare e guidare il presente e il futuro del Turismo aretino.

In tutta la provincia Turismo attività produttiva.

Ora è il tempo.

 

Giuseppe Giorgi responsabile turismo

PD provincia di Arezzo

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0