Prima Pagina | L'opinione | Tutti hanno criticato la cameriera, ma…

Tutti hanno criticato la cameriera, ma…

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Una foto tratta dal Mirror. Una foto tratta dal Mirror.

 

 

Scrive il Mirror: " Il primo ministro David Cameron e la moglie Samantha hanno bevuto un caffè in un bar “molto italiano” il secondo giorno delle loro vacanze. La coppia ride per aver condiviso uno scherzo in privato, mentre prende il sole accanto ad altri turisti nella storica città toscana di Montevarchi. E ‘ il primo grande periodo di ferie per David Cameron, che ha avuto con la sua famiglia, da quando ha assunto le chiavi del n.10 di Downing Street l’anno scorso"

Ma una riflessione mi sorge spontanea: se al bar fosse entrato, non dico il primo ministro italiano, ma un qualunque scalzacane di sottosegretario alla bustarella, prima di lui sarebbe entrata la scorta, preannunciata da sirene e lampeggianti, poi un paio di segretari, quindi in pompa magna il politico nostrano. Nessuna cameriera avrebbe neppure avuto il tempo di chiedersi chi fosse, perché la corte dei miracoli al seguito avrebbe provveduto ad ogni necessità. Invece in quel bar “molto italiano” come dice il Mirror (sarà una offesa o un complimento?), è entrato il primo ministro di Sua Maestà Britannica, si è presentato solo soletto in compagnia della moglie, e si è servito un paio di cappuccini all’italiana, che tutto il mondo ben conosce. Ma mi chiedo io: e la scorta? Dov’erano i nugoli di poliziotti armati fino ai denti, coi mitra spianati fuori dai finestrini? E i body guard personali? E i segretari che accompagnano davanti, dietro e ogni luogo i nostri politici? Il confronto, vuoi per il peso internazionale dei governi di riferimento, vuoi per l’immagine personale del leader, ci fa apparire sempre più come un paese del terzo mondo, con dei politici molto più vicini all’immagine del fu imperatore Bokassa, che al solare aspetto del successore di Winston Churchill. Altro che “cameriere fai da te”… c’è ben altro di cui vergognarsi !

 

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0