Prima Pagina | Politica società diritti | NUOVA ROTATORIA A RUSCELLO CON LAVORI IN ECONOMIA

NUOVA ROTATORIA A RUSCELLO CON LAVORI IN ECONOMIA

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
NUOVA ROTATORIA A RUSCELLO CON LAVORI IN ECONOMIA

Inaugurata la rotatoria di Ruscello sulla Sp 21. L’opera interamente realizzata dal personale della Provincia, con la collaborazione del Comune di Arezzo.

 

E’ stata inaugurata ufficialmente questa mattina - alla presenza del Presidente della Provincia Roberto Vasai, dell’assessore alla mobilità della Provincia Francesco Ruscelli e dell’assessore Franco Dringoli, del Comune di Arezzo – la nuova rotatoria realizzata a Ruscello. “Anche se oppressi da un patto di stabilità assurdo e nonostante i gravi tagli che abbiamo subito – ha dichiarato il Presidente Vasai – siamo impegnati a proseguire nell’opera di messa in sicurezza degli incroci pericolosi, avviata ormai da anni. Questo è un piccolo intervento, ma significativo, perché realizzato interamente con risorse interne”. L'opera è stata realizzata in economia diretta mediante l'utilizzo di mezzi e personale cantonieristico del Servizio Viabilità 1° Reparto Arezzo Valdichiana Ovest. La nuova rotatoria è posta all'incrocio tra la Sp 21 di Pescaiola,  in direzione Battifolle, Mugliano , S.Giuliano e la Comunale per Ruscello. La rotatoria ha un diametro esterno di ml 32.00, una corsia centrale di marcia di ml 7.00, con una corona circolare sormontabile di ml 1.50 e una corona circolare interna  adibita a verde di diametro di ml 13.00. “Nell’attuale situazione – ha commentato l’assessore Ruscelli – abbiamo il dovere di valorizzare al massimo le risorse di cui disponiamo. Non sempre è possibile, ma quando le dimensioni dell’intervento lo consentono cerchiamo di fare ricorso ai nostri mezzi, grazie alle professionalità di cui disponiamo, con risultati come in questo caso eccellenti. Oltre al personale del 1° Reparto viabilità della Provincia – conclude Ruscelli - occorre anche menzionare la disponibilità mostrata dalla Ditta Matteini S:r.l. di Arezzo che si è resa disponibile alla realizzazione degli asfalti lavorando in notturna (dalle ore 21.00 alle 03.00) per creare minor intralcio alla circolazione. “L’intervento – ha spiegato l’assessore Dringoli del Comune di Arezzo – fa parte di quella strategia complessiva di collaborazione che abbiamo da sempre con l’amministrazione provinciale. In questo caso il Comune ha collaborato per la realizzazione della pubblica illuminazione mediante fornitura di plinti per alloggio pali e corrugato per passaggio cavi. Era un’opera attesa dalla popolazione, che credo sarà soddisfatta”. .L'intervento, nel suo complesso, ha portato ad una spesa di circa 60.000 euro con grossi risparmi rispetto all’affidamento dei lavori a ditte esterne.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0