Prima Pagina | Politica società diritti | Romizi: "Vergognoso attacco di Villa e Mattesini agli studenti dello Scientifico"

Romizi: "Vergognoso attacco di Villa e Mattesini agli studenti dello Scientifico"

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Romizi: "Vergognoso attacco di Villa e Mattesini agli studenti dello Scientifico"


Leggo con sorpresa, sdegno e sconcerto quanto dichiarato dagli esponenti del PdL Villa e Mattesini. I due, infatti, si sono accaniti contro gli studenti del Liceo Scientifico di Arezzo, rei di aver organizzato una dimostrazione per ricordare tutte le persone che in queste settimane stanno morendo nel mare tra l’Africa e l’Italia. Quanto fatto dagli studenti del Liceo dovrebbe essere elogiato e sostenuto. Con questa azione hanno dimostrato che i giovani italiani non sono come i media e alcuni politici ce li vogliono rappresentare; non sono, cioè, apatici spettatori di quello che succede attorno a loro o “bamboccioni” menefreghisti. Vogliono e possono essere protagonisti di questa società da cambiare; vogliono e possono dire la loro di fronte alle mille ingiustizie che ogni giorno succedono nel nostro pianeta. Complimenti a voi, quindi, al vostro Preside, ai vostri insegnanti; la mission delle Scuole, infatti, è anche quella di promuovere lo spirito critico e la partecipazione di tutti i cittadini e le cittadine alla cosa pubblica. Credo e spero che Mattesini e Villa abbiano avuto un abbaglio e chiedano scusa per quanto dichiarato. I morti, anche i migranti morti, non sono né di destra né di sinistra. “

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0