Prima Pagina | Lo Sport | Centro Sport Chimera : il 12 Giugno una giornata dedicata al Nuoto Baby

Centro Sport Chimera : il 12 Giugno una giornata dedicata al Nuoto Baby

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Centro Sport Chimera : il 12 Giugno una giornata dedicata al Nuoto Baby

Al Family Day sono attesi al palazzetto del nuoto i bambini da 0 a 4 anni Sarà presente anche la dott.ssa Giletto, ideatrice del metodo italiano di nuoto infantile

 

La Chimera Nuoto organizza il Family Day, una giornata aperta alle famiglie e dedicata al Nuoto Baby. Domenica 12 Giugno sono attese al Centro Sport Chimera, a partire dalle 9.30, tutte le famiglie con figli da 0 a 4, per trascorrere qualche piacevole ora in vasca con il proprio bambino e conoscere il nuoto infantile. Ospite dell’evento sarà la dottoressa Manuela Alba Giletto, ideatrice del “Metodo Giletto”, il metodo italiano di nuoto infantile che permette, attraverso stimolazioni percettive e attività fisiche, lo sviluppo affettivo, cognitivo, linguistico e motorio del bambino. «La collaborazione tra la Chimera Nuoto e la Giletto va avanti ormai da anni - spiega il direttore tecnico Marco Magara. - Lei è sempre presente alle nostre iniziative perché la nostra società è l’unica della provincia ad essere affiliata alla “Scuola nazionale di educazione acquatica infantile”. Il Nuoto Baby è stato introdotto ad Arezzo dalla Chimera Nuoto al termine degli anni ‘90 e oggi sono sempre più le famiglie che si rivolgono a noi portando i loro bambini fin dai primi mesi di vita. Il Family Day è stato organizzato per raggiungere vari scopi: far conoscere alle famiglie la struttura del palazzetto del nuoto, diffondere la cultura del nuoto infantile e sfruttare la presenza della Giletto, che darà alla lezione un taglio professionale e qualificato».

Il Family Day, la cui partecipazione è completamente gratuita, è organizzato su due fasce orarie distinte: dalle 9.30 alle 11.00 l’attività sarà rivolta ai bambini dai 3 ai 24 mesi, dalle 11.00 alle 12.30 ai bambini dai 2 ai 4 anni. In queste attività, il bambino starà in piscina con il proprio genitore e farà le prime esperienze nell’ambiente acquatico, un ambiente diverso da quello quotidiano e maggiormente stimolante. «Il Nuoto Baby - conclude Magara, - permette ai bambini di imparare a nuotare fin dai primi mesi di vita, sviluppando la sicurezza in acqua. Questa attività garantisce una migliore crescita del bambino: chi segue il metodo Giletto riesce a superare piccoli handicap psicomotori che possono verificarsi al momento del parto, rinforza il proprio sistema cardiocircolatorio, respiratorio e scheletrico, sviluppa la propria personalità e la fiducia in sé stesso. Il Family Day sarà gratuito e propedeutico al corso che prenderà il via il 13 giugno: invito tutte le famiglie a partecipare».


  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0