Prima Pagina | Politica società diritti | LUCHERINI DEVE SOLO CHIEDERE SCUSA AGLI ARETINI

LUCHERINI DEVE SOLO CHIEDERE SCUSA AGLI ARETINI

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Alfio Nicotra, già capogruppo di Rifondazione Comunista in consiglio comunale di Arezzo Alfio Nicotra, già capogruppo di Rifondazione Comunista in consiglio comunale di Arezzo

 

 

Mi ero preposto , in omaggio alla veneranda età del condannato in primo grado Luigi Lucherini, di evitare ogni polemica con il sindaco di Variantopoli. Ma come diceva Totò “ogni limite ha la sua pazienza”

 Nella sua rimozione orwelliana Lucherini si lascia andare a frasi esilaranti del tipo : “quella che Fanfani si è trovato tra le mani nel 2006 era in realtà una città viva, in crescita, con un futuro davanti e un lungo elenco di problemi risolti alle spalle.”

Signor Luigi Lucherini , lei di nuovo confonde – lo ha fatto per lunghi sette anni - la città di Arezzo con la Lucherini Consulting. Il suo studio era sicuramente in quegli anni una realtà viva, in crescita, con un futuro davanti e un lungo elenco di problemi risolti alle spalle. Peccato che non era per merito del suo studio se mezza Arezzo passava di li, ma per  l’uso privato della macchina comunale che lei faceva tradendo gli aretini , compresi quelli che l’avevano votata.

Vede, signor Lucherini, lei dovrebbe chiedere scusa alla città per come ha agito e per le cose che ha fatto. Invece, a disprezzo degli aretini, ha scelto come sede del suo comitato elettorale l’ex- scuola Margaritone , la madre di tutti i suoi conflitti d’interesse. Una scuola sottratta alla comunità,  per consentire al suo studio di fare lucrosi affari.

A pensarci bene devo ringraziarla per le sue uscite. La sua ridiscesa in campo ricorda a tutti che dietro la polverizzazione del centrodestra in un nugolo di liste e candidati a sindaco, ci sono persone che hanno mangiato alla sua corte e che sono state protagoniste con lei di quel sistema di potere. Un ottimo motivo per non votare a destra e per scegliere nel centrosinistra SINISTRA PER AREZZO perché è necessario eleggere persone che davanti ad un conflitto d’interesse alzino la voce e lo denuncino senza esitazione.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0