Prima Pagina | Cancellati - deleted | After Miss Julie: la rilettura di un classico di Strindberg in scena al Teatro Petrarca di Arezzo

After Miss Julie: la rilettura di un classico di Strindberg in scena al Teatro Petrarca di Arezzo

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
After Miss Julie: la rilettura di un classico di Strindberg in scena al Teatro Petrarca di Arezzo

Sabato 8 e domenica 9 dicembre, Gabriella Pession e Lino Guanciale sono gli interpreti del riadattamento firmato da Patrick Marber del celebre atto unico composto nel 1888 dal drammaturgo svedese. Regia di Giampiero Solari

 

Con la rilettura di un grande classico di August Strindberg, sabato 8 e domenica 9 dicembre prosegue la stagione teatrale che Fondazione Guido d’Arezzo, Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Comune di Arezzo propongono al Teatro Petrarca.

Per la regia di Giampiero Solari, Gabriella Pession e Lino Guanciale sono gli interpreti di AFTER MISS JULIE l’opera in cui Patrick Marber riadatta il celebre atto unico composto nel 1888 dal drammaturgo svedese.

Marber riscopre la tragedia “La signorina Giulia” di August Strindberg, ambientandola nell’Inghilterra degli anni Quaranta, subito dopo la fine della guerra e la vittoria del partito laburista.

È nella cucina di una famiglia dell’alta società che Miss Julie – figlia dei proprietari – ama divertirsi nel trasgredire le regole che gli vengono imposte, sia socialmente che sessualmente. Tra colpi di scena e finte casualità, la ragazza tenta spudoratamente di sedurre John, autista e maggiordomo di famiglia, di fronte a Christine, cuoca e promessa sposa di quest’ultimo. Nonostante incarni gli ideali di emancipazione femminile al centro del pensiero laburista, Miss Julie vorrebbe evadere da un mondo fatto di agio e ipocrisia verso una completa libertà. Questo disordine si ripercuote sullo spazio scenico, che continuamente muta l’habitat della cucina, divenendo puro riflesso del caos psicologico dei protagonisti del dramma.

AFTER MISS JULIE è una produzione Teatro Franco Parenti Patrick. Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.

La stagione del Teatro Petrarca proseguirà con Isa Danieli e Giuliana De Sio che, sabato 19 e domenica 20 gennaio portano in scena LE SIGNORINE.  Da venerdì 1 a domenica 3 febbraio, Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia sono protagonisti di NON MI HAI PIÙ DETTO TI AMO, mentre sabato 9 e domenica 10 febbraio grande attesa per la PRIMA NAZIONALE che vedrà Laura Morante debuttare in VOCI NEL BUIO.  Si prosegue con Glauco Mauri e Roberto Sturno che martedì 12 e mercoledì 13 marzo sono interpreti de I FRATELLI KARAMAZOV di Fëdor Dostoevskij, mentre sabato 30 e domenica 31 marzo Alessio Boni e Serra Yilmaz portano in scena DON CHISCIOTTE

Accanto alla stagione di prosa debutta “TEATRI DI CONFINE, nuove scene nuovi pubblici” una rassegna di tre spettacoli all’insegna della contaminazione e della sperimentazione.  

Danza protagonista dell’appuntamento di venerdì 22 febbraio con la Compagnia Nuovo BallettO di ToscanA diretto da Cristina Bozzolini in LA BELLA ADDORMENTATA, per poi tornare alla prosa sabato 16 marzo con Pippo Delbono che presenta LA GIOIA mentre martedì 26 marzo Lino Musella è JAN FABRE, The Night Writer- Giornale notturno.

Venerdì 8 marzo, in occasione della Festa della Donna appuntamento speciale fuori abbonamento con CINEMARIA uno spettacolo divertente di e con Maria Cassi.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0