Prima Pagina | Lo Sport | Nicholas Gavagni porta due titoli toscani all’Alga EtruscAtletica

Nicholas Gavagni porta due titoli toscani all’Alga EtruscAtletica

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Nicholas Gavagni porta due titoli toscani all’Alga EtruscAtletica

L’atleta, nato nel 2006, ha trionfato nei 60 piani e nel salto in lungo dei Campionati Regionali Ragazzi La terza medaglia aretina porta la firma di Amani Rossi che è arrivato secondo nel lancio del vortex

 

 

AREZZO – L’Alga EtruscAtletica archivia due nuovi titoli regionali. I protagonisti degli ultimi successi sono stati gli atleti della categoria Ragazzi che, nati nel biennio 2005-2006, hanno partecipato ai Campionati Toscani Individuali di Campi Bisenzio e si sono messi alla prova nelle varie discipline di corsa, lanci e salti, conquistando un totale di tre medaglie. Il migliore della squadra aretina è stato Nicholas Gavagni che è riuscito ad imporsi nei 60 piani con 8 secondi e nel salto in lungo con 4.87 metri: in entrambe le gare è stato autore di una prova particolarmente positiva con cui ha siglato i suoi record personali e si è laureato campione toscano dell’annata 2006. Il terzo podio è merito di Amani Rossi del 2005 che ha colto l’argento nel lancio del vortex con 51,84 metri, mentre nel lancio del peso si è fermato al sesto posto con 12.37. Queste prestazioni sono valse le convocazioni per le finali dei Campionati Toscani di Società in programma domenica 7 ottobre, con l’Alga EtruscAtletica che sarà presente con tre atleti: Rossi scenderà in pista nei 60 piani, nel vortex e nel peso, Gavagni nei 60 piani e nel salto in lungo, e infine Viola Cappelli nel salto in alto e nel salto in lungo.

I riflettori del prossimo fine settimana saranno orientati anche su Rieti dove, sabato 6 e domenica 7 ottobre, si disputeranno i Campionati Italiani Cadetti che vedranno sfidarsi i migliori atleti del 2003-2004 che nei mesi scorsi hanno meritato il pass emergendo dai vari campionati regionali. L’Alga EtruscAtletica gareggerà con Noemi Biagini nel lancio del giavellotto, Danyella Brunelli nel salto triplo e Lorenzo Pambianco nei 300 piani (convocati in rappresentativa toscana), e con Benedetta Bruschi che ha ottenuto la misura limite per partecipare nel lancio del disco. «L’annata di gare volge al termine - commenta Gloria Sadocchi, responsabile del settore agonistico della società aretina, - con un fine settimana in cui proveremo a lasciare il segno in due delle più importanti competizioni delle categorie Ragazzi e Cadetti».

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0