Prima Pagina | Puntodivista | NON STUDIATE L'INGLESE!

NON STUDIATE L'INGLESE!

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
NON STUDIATE L'INGLESE!

Questa storia dei cervelli in fuga o di quelli che si stanno preparando a farlo, è diventata insopportabile.

 

I giovani, laureati a pieni voti e con un paio di master nello zaino, se ne vanno all'estero , UK, USA ecc. perché qua non c'è futuro, dicono.
Sono quelli bravi che sanno l'inglese come l'italiano e, giustamente, vogliono fare carriera.
Si tratta di una scelta forte, a volte combattuta e sofferta, che li spedisce all'estero dove gran parte di loro effettivamente diventano ottimi imprenditori e ottimi manager.
Perché sono partiti con tutte le carte in regola.
 
I giovanissimi appena finito il liceo con il loro 100 e lode stanno facendo la stessa cosa.
Se possono economicamente si iscrivono a facoltà lontane e prestigiose si laureano alla grande, conoscono l'inglese con i vari Erasmus e si preparano a fare anche loro le valigie.
L'Italia perde un grande valore aggiunto, visto che i migliori se ne vanno.
 
La colpa è di questa globalizzazione che obbliga le nostre menti migliori a conoscere la lingua inglese e espatriare.
 
Questo fenomeno è preoccupante; ed allora non studiate l'inglese se non per conoscenza e soddisfazione personale e rimanete in Italia che si risolleverà, anche e sopratutto al vostro contributo.
 
 
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0