Prima Pagina | Eventi e spettacoli | "I Musici per Casa Thevenin" concerto di beneficenza mercoledì 29 agosto alle 21,30

"I Musici per Casa Thevenin" concerto di beneficenza mercoledì 29 agosto alle 21,30

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
"I Musici per Casa Thevenin" concerto di beneficenza mercoledì 29 agosto alle 21,30

In piazza Grande

 

Mercoledi' 29 agosto alle 21.30 in Piazza Grande avrà luogo il concerto di beneficenza “I MUSICI PER CASA THEVENIN” che vedrà l’esibizione del Gruppo Musici “W. Monci” e al contempo sarà l’occasione per parlare di Giostra del Saracino e fare beneficenza in favore di Casa Thevenin, l’importante istituzione aretina che da oltre un secolo opera nel centro cittadino accogliendo ragazze in difficoltà. Grazie alla collaborazione di Luca Caneschi, direttore di Teletruria, nel corso della serata personaggi che hanno fatto la storia della Giostra si alterneranno raccontando aneddoti e situazioni particolari legati alla manifestazione intervallati dalle esibizioni del Gruppo Musici.

L’iniziativa, presentata questa mattina nella Sala del Giostra del Saracino, ha subito trovato condivisione da parte dell’amministrazione comunale che ha patrocinato l’evento. “Un’iniziativa lodevole – commenta il vicesindaco e assessore alla Giostra Gianfrancesco Gamurrini - che unisce l’attenzione del Gruppo Musici che in maniera ricorrente nel periodo giostresco si esibiscono con i loro concerti per la città, ad una serata in cui aneddoti e curiosità di Giostra saranno protagonisti avvicinando molti appassionati. L’auspicio è dunque quello di una grande partecipazione per trascorrere una bella serata e allo stesso tempo aiutare il sociale poiché l’intero ricavato andrà devoluto a Casa Thevenin. Va ricordato – precisa - che nell’organizzazione dell’evento tutti hanno donato qualcosa: da Boxoffice per la vendita dei biglietti, agli steward per il servizio di sicurezza, ai Musici, ai quartieri e via dicendo. Vi aspettiamo quindi numerosi”

“Grazie innanzitutto all’amministrazione comunale, all’Istituzione Giostra e ai quartieri per aver sposato subito il progetto,  un progetto nato insieme al Gruppo Musici che unisce passione per la Giostra del Saracino e solidarietà – spiega Sandro Sarri, presidente di Fondazione Thevenin – L’intero ricavato della serata, per la quale auspico un’importante partecipazione, andrà infatti devoluto alla nostra fondazione nell’ottica di dare risposte sempre più importanti alle necessità di servizi sociali che aumentano di giorno in giorno, attivando risorse anche attraverso iniziative come questa”.

“La serata vedrà la partecipazione di ospiti – anticipa il direttore di Teletruria Luca Caneschi che condurrà la serata la quale sarà trasmessa sulla locale emittente tv – che racconteranno pagine importanti  della storia della Giostra. Avremo la presenza di Gianni Vignoli che arrivando da Faenza ricomporrà insieme a Pier Giovanni Capacci la storia coppia che riportò alla vittoria Santo Spirito nel 1996 dopo un lungo digiuno. Ci saranno Eugenio Vannozzi, i fratelli Luca e Gabriele Veneri, Stefano Cherici, le voci della Giostra, Gianfrancesco e Francesco Sebastiano Chiericoni che faranno emergere anche quel filo conduttore familiare insito nella Giostra del Saracino la cui storia molto spesso si intreccia con storie di famiglia”.

Franco Scortecci, presidente Istituzione Giostra del Saracino: “Come Istituzione abbiamo fin da subito sposato l’iniziativa perché si rivolge al sociale e il mondo della giostra quando è stato chiamato a supportare iniziative per il sociale è sempre stato presente. Mi fa piacere ricordare infatti l’impegno dei gruppi giovanili dei quartieri in servizio al pranzo di Natale della Caritas, la settimana della donazione del sangue attivata insieme ad Avis, le iniziative che ogni quartiere svolge durante tutto l’anno rivolgendosi al sociale. Anche nei quartieri si vive quel rapporto di solidarietà e grande famiglia che negli anni sta crescendo sempre di più”.

Il presidente del Gruppo Musici Mauro Nappini ha invece dato alcune anticipazioni sull’esibizione del gruppo: “Siamo molto felici di aderire ad un progetto così importante – commenta – per il quale metteremo il nostro impegno, la passione e tutte le nostre qualità regalando alla città un’esibizione che spazierà tra musiche giostresche, musiche del 1500 e 1600 fino a brani più moderni e grandi classici che abbracceranno tutto il nostro repertorio”.

Alla conferenza stampa erano presenti anche i rettori dei quattro quartieri che hanno sposato subito l’iniziativa e che auspicano una grande partecipazione ad una serata eccezionale che ripercorre la storia della Giostra e aiuta un’importante istituzione della città come Casa Thevenin.

I biglietti, al prezzo di 5,00 euro, saranno in vendita da domani, venerdì 24 agosto, in concomitanza con la vendita dei biglietti della Giostra del Saracino. Di sotto luoghi, date e orari di apertura della biglietteria.

- Venerdì 24 Agosto  dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 16 alle 18: apertura della biglietteria nei locali del Teatro Comunale Pietro Aretino di via Bicchieraia 32.

Da Domenica 26 a Mercoledì 29 Agosto dalle 11 alle 13, dalle 15.30 alle 19.30: apertura della biglietteria nei locali di Piazza Grande al civico Logge Vasari, 7.

La sera dell’evento i biglietti del concerto benefico saranno disponibili presso la biglietteria situata sotto le Logge Vasari fino all’inizio del concerto. 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0