Prima Pagina | L'opinione | LEGITTIMA DIFESA

LEGITTIMA DIFESA

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
LEGITTIMA DIFESA

Non tanto nei confronti dl Governo che cincischia e se escludiamo qualche timido provvedimento sui migranti (che sono ancora tutti qui con i parenti stretti), non ha fatto e non farà nulla.

     

 
 
Qua bisogna difendersi dalla spazzatura e dai banali comunicati in materia dei Sindaci.
Conosco imprenditori che hanno chiuso e non riaprono l'attività perchè il sudicio si paga troppo.
Conosco famiglie che non ce la fanno a pagare il salasso perchè troppo caro.
Conosco donne e uomini (pochi) che trascorrono metà della giornata a separare il sudicio.
Conosco famiglie che dopo aver lavorato per Sei Toscana, differenziando, si vedono arrivare a raffica bollette sopra bollette, molte delle quali non dovute.
Si informano con l'amico che lavora in Comune, con il nipote laureato e poi pagano. 
 
Eppure i lavoratori di Sei Toscana mi sembrano un esercito e i mezzi meccanici una flotta.
I Sindaci della Valdichiana sono mesi che fanno i comunicati, tutti insignificanti che dicono tutto e il contrario di tutto, ma quasi sempre niente.
Mostrano i muscoli, si mostrano in TV e arrivederci.
Io abito a Castiglion Fiorentino, prima del fallimento del 2011 si pagava la bolletta al Comune che doveva versarla allora a Aisa, non lo faceva e Aisa stava zitta.  
 
Io non amo la differenziata, costa troppo, è un lavoro per le famiglie, ci vuole una stanza in più dove mettere i maledetti sacchi.
E le città e i paesi sono sporchi.
A me sembrano carrozzoni, dove magari i politici locali segnalano un signore al gestore, per assumerlo, che poi chissà alle prossime elezioni li voterà.
 
E la legittima difesa?
Non facciamo più la differenziata, ogni tanto gettiamo qualche carta in terra e vedrai che si svegliano!
 
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0