Prima Pagina | Cronaca | Arrestati due ladri che avevano rubato l’incasso all’interno del camping di ruscello. In loro possesso anche un’auto rubata il giorno precedente.

Arrestati due ladri che avevano rubato l’incasso all’interno del camping di ruscello. In loro possesso anche un’auto rubata il giorno precedente.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Arrestati due ladri che avevano rubato l’incasso all’interno del camping di ruscello. In loro possesso anche un’auto rubata il giorno precedente.

 

Nel corso della notte i Carabinieri sono intervenuti a seguito di un furto avvenuto all’interno di un camping cittadino, dove ignoti hanno forzato la porta di ingresso ed asportato il registratore di cassa contenente l’incasso della giornata.

I Carabinieri, dalla visione delle immagini dell’impianto di videosorveglianza, sono riusciti ad individuare l’auto con cui i ladri erano scappati, una Volkswagen rubata il giorno precedente nel centro cittadino.

Le immediate ricerche dell’auto hanno consentito, dopo pochi minuti, di rintracciarla in via Calamandrei. All’interno del mezzo è stato rinvenuto il registratore di cassa.

I due occupanti, un italiano classe 1995 ed un tunisino classe 1986, entrambi con pregiudizi di polizia, sono stati pertanto arrestati per furto aggravato in concorso e per ricettazione dell’autovettura.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0