Prima Pagina | Viabilità  e meteo | Chiani: due rotatorie. Sicurezza veicolare e scorrimento del traffico. Un milione e mezzo di euro di investimento

Chiani: due rotatorie. Sicurezza veicolare e scorrimento del traffico. Un milione e mezzo di euro di investimento

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Chiani: due rotatorie. Sicurezza veicolare e scorrimento del traffico. Un milione e mezzo di euro di investimento

 

 

Due progetti di rotatoria per una migliore viabilità lungo la strada provinciale 21 di Pescaiola. Due punti del territorio comunale che aspettavano da tempo una sistemazione che favorisse fluidità della circolazione veicolare e condizioni di sicurezza per i veicoli stessi. Gli incroci sono particolarmente delicati: il primo, subito dopo il ponte sopra il canale della Chiana, porta a destra a Indicatore e a sinistra verso Chiani e il raccordo, il secondo immette sul raccordo stesso oppure consente di svoltare per la strada che conduce a San Giuliano.

“L’amministrazione comunale - ha rilevato il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini - mette la parola fine ai progetti sulla carta e passa all’opera per eliminare la pericolosità di due intersezioni grazie a 12 mesi di lavoro intenso e alla progettazione degli uffici comunali”.

Il sindaco Alessandro Ghinelli: “presentiamo i lavori, che non intralceranno il traffico quotidiano, per rimuovere due punti di conflitto nella viabilità ai limiti del territorio extraurbano caratterizzati da elevata incidentalità. Un privato ha messo a disposizione 300.000 euro di risorse grazie al sistema della perequazione urbanistica che si aggiungono al milione e 200.000 euro di risorse comunali. A breve e a poca distanza partirà la nuova viabilità all’altezza della zona Lebole con una grande rotatoria e l’eliminazione delle intersezioni semaforiche”.

Saranno sistemate e anche la viabilità posta tra le due nuove intersezioni e l’accesso al centro della frazione di Chiani. Ma per Chiani, i lavori non si limiteranno a quest’ultimo aspetto visto che è prevista la riqualificazione della viabilità pedonale e della sosta veicolare all’interno del paese.

L’area interna delle rotatorie, che avranno un diametro di 57 metri e che saranno poste a 165 metri l’una dall’altra, verrà addobbata con alberi, prato, ghiaia e un’opera d’arte. Tra la strada di accesso a Chiani e la viabilità di collegamento tra le due rotatorie sorgerà anche un parcheggio auto per 28 posti di cui 2 per disabili. Inoltre, una strada parallela sempre alla viabilità di collegamento tra le due rotatorie servirà alcuni esercizi commerciali e abitazioni posti sul lato del nuovo supermercato. Vi è prevista un’ulteriore area di parcheggio per 14 auto e 7 motoveicoli.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0