Prima Pagina | Politica società diritti | La morte del dipendente del Comune di Arezzo Giuseppe Bassi

La morte del dipendente del Comune di Arezzo Giuseppe Bassi

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La morte del dipendente del Comune di Arezzo Giuseppe Bassi

Il cordoglio del sindaco Alessandro Ghinelli e del presidente del consiglio comunale Alessio Mattesini

 

Esprimiamo profondo cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Bassi, dipendente dell’amministrazione comunale che ha ricoperto importanti ruoli di direzione di uffici e per questo è sempre stato di prezioso supporto all’operato di sindaco, consiglio comunale, giunta e assessori.

Giuseppe Bassi, esperto a livello nazionale di società a partecipazione pubblica e di servizi pubblici locali, autore di articoli su riviste specializzate e volumi per editori quali Maggioli e Ipsoa, è purtroppo deceduto a causa di una grave malattia ma fino all’ultimo, al lavoro, si è adoperato nelle mansioni assegnate con i consueti impegno e dedizione. Mai sono venuti a mancare presenza e spirito di servizio, anche durante i momenti più difficili. Per questo, desideriamo esprimergli un sincero grazie insieme alle più sentite condoglianze per i familiari a nome della giunta, dei consiglieri comunali e dell’intera amministrazione.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0