Prima Pagina | Economia e lavoro | “In touch” | IPO Monnalisa

“In touch” | IPO Monnalisa

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
“In touch” | IPO Monnalisa

"Cari tutti, è con vivo piacere che condividiamo con voi l’inizio delle negoziazioni di Monnalisa, la diciassettesima matricola del 2018 ad aver debuttato sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana".

 

Monnalisa è una società leader nel campo del design, della realizzazione e della distribuzione di abbigliamento di alta gamma e di accessori per bambini. La società, fondata nel 1968 da Piero Iacomoni e Barbara Bertocci, distribuisce i propri prodotti in oltre 70 Paesi tramite flagship store diretti, prestigiosi department store del mondo e oltre 800 punti vendita multibrand. Il fatturato consolidato di Monnalisa ammonta a oltre 47 milioni di Euro (di cui il 32.7% realizzato in Italia) nel 2017.

Il mercato AIM Italia si arricchisce di una società con un brand molto noto e riconosciuto, che  mira ad offrire un prodotto di elevata identità tramite un business flessibile, sfidante e sostenibile per il territorio.

Monnalisa, grazie alla raccolta di capitali (€ 18,5 milioni), consoliderà il suo percorso di crescita  coniugando lo sviluppo del Gruppo con il rafforzamento esclusivo del marchio Monnalisa nel settore del lusso, anche grazie alla penetrazione in nuovi mercati e il rafforzamento dei mercati strategici, con particolare focus sullo sviluppo del canale retail.

AIM Italia si sta consolidando come mercato di riferimento per le aziende con alto potenziale di crescita, con oltre € 3,5 bn di capitali raccolti in IPO di cui oltre il 94% in aumento di capitale. La liquidità crescente a disposizione delle PMI, nonché la recente introduzione degli incentivi fiscali legati ai costi della quotazione, stanno spingendo molte aziende a considerare AIM Italia quale strumento privilegiato per realizzare progetti di sviluppo ambiziosi.

L’occasione ci è gradita per porgere i nostri più cordiali saluti.

 

 
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0