Prima Pagina | Comunicati stampa | GIARDINI DEL PORCINAI: L'AMMINISTRAZIONE RICONSIDERA IL TAGLIO DEI LECCI

GIARDINI DEL PORCINAI: L'AMMINISTRAZIONE RICONSIDERA IL TAGLIO DEI LECCI

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
GIARDINI DEL PORCINAI:  L'AMMINISTRAZIONE RICONSIDERA IL TAGLIO DEI LECCI

 

 

A margine della preconsiliare tenutasi ieri in vista del Consiglio Comunale del 16 luglio prossimo, la maggioranza, il Sindaco Alessandro Ghinelli e il Vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini hanno affrontato il tema del restyling e riqualificazione dei giardini di Viale Michelangelo, meglio conosciuti come giardini del Porcinai, prendendo la decisione di riconsiderare il previsto intervento di abbattimento dei lecci esistenti e in particolare la loro sostituzione con i tigli, sostituzone che era stata indicata dalla Soprintendenza in coerenza con il progetto orginario dell'architetto fiorentino risalente agli inizi degli anni Trenta.

Tale intervento è stato riconosciuto porre problematiche complesse e serie, sia in termini di reazioni allergiche che di salute ambientale. Per questo motivo il Sindaco e l'Assessore a Lavori Pubblici si rivolgeranno alla Soprintendenza per proporre una soluzione alternativa che preveda il mantenimento di almeno una parte dei lecci esistenti.

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0