Prima Pagina | Politica società diritti | Sindaco e Vicesindaco di Arezzo depongono la motosega

Sindaco e Vicesindaco di Arezzo depongono la motosega

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Sindaco e Vicesindaco di Arezzo depongono la motosega

Salvi i lecci dei giardini Porcinai

 

I lecci di Viale Michelangelo sono salvi: il Sindaco Ghinelli e il suo vice Gamurrini fanno sapere che hanno sospeso la decisione di abbattere gli alberi. E' una vittoria dei 60 lecci belli, sani e utili, che con una decisione del tutto illogica la Giunta comunale avrebbe voluto tagliare, ed è la vittoria di una sensibilità ambientalista estesa e trasversale, la quale nelle ultime settimane aveva fatto sentire la propria voce contraria attraverso firme e iniziative di cittadini, comitati, associazioni ambientaliste, partiti di opposizione.

Questo è quello che conta, molto meno il puerile tentativo di scaricare responsabilità sulla Soprintendenza. Questa si era dichiarata contraria all'abbattimento e solo dopo svariate forzature e insistenze della Giunta si era acconciata a suggerire il tipo di nuove piante, ma la volontà, il potere e il progetto di segare i lecci erano dell'Amministrazione comunale.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0