Prima Pagina | Cronaca | E’ il giorno della autopsia, il giorno in cui saranno più chiari i motivi della morte di Luca Moretti,

E’ il giorno della autopsia, il giorno in cui saranno più chiari i motivi della morte di Luca Moretti,

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
E’ il giorno della autopsia, il giorno in cui saranno più chiari i motivi della morte di Luca Moretti,

Il ragazzo di 26 anni, è stato trovato morto in un campo venerdì scorso dopo che da più di un mese non si avevano notizie di lui.

Oggi sarà effettuata l’autopsia presso il centro di medicina legale di Siena. Il pubblico ministero Andrea Claudiani ha richiesto l’esame, per conoscere le cause della morte, che farebbe pensare ad un malore, clinico o indotto da sostanze. Si affaccia invece il sospetto che in quel luogo Luca sia stato scaricato dopo morto, forse per paura, forse dopo che un malore lo aveva colto altrove.  

La prima ricognizione avrebbe escluso tracce di violenza sul corpo. A questo punto solo l’autopsia potrà dare risposte.






Per il momento si sa solo che Luca era stato in compagnia di un amico fino alle 17,30 di sabato 26 maggio. Ad oggi tutto lascia pensare che sia avvenuta nella stessa serata del 26 maggio, quando Luca non è tornato a casa e inutili sono state le chiamate al suo cellulare.

Il giovane non ha mai risposto, forse perché era già morto.

 
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0