Prima Pagina | Politica società diritti | Bekaert di Figline Incisa, Marchetti e Stella (FI): «Pronti a tutto pur di salvare lavoratori e sito produttivo»

Bekaert di Figline Incisa, Marchetti e Stella (FI): «Pronti a tutto pur di salvare lavoratori e sito produttivo»

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Bekaert di Figline Incisa, Marchetti e Stella (FI): «Pronti a tutto pur di salvare lavoratori e sito produttivo»

Forza Italia chiede un impegno collettivo di politica e istituzioni «Ci dobbiamo provare tutti insieme e con ogni mezzo»

«Pronti a tutto per evitare la chiusura della Bekaert di Figline e la perdita dei 318 posti di lavoro»: lo ha annunciato il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti all’aula dell’Assemblea toscana dove era in discussione la mozione sulla vertenza Bekaert. La mozione unitaria assimila, tra le altre presentate successivamente, quella presentata proprio da Marchetti il 22 giugno scorso per invocare dalla Regione un’azione incisiva e non solo di osservazione a tutela dei 318 lavoratori e della capacità produttiva del sito valdarnese.

Forza Italia in Consiglio regionale su questo è unita, con il Vicepresidente dell’Assemblea toscana Marco Stella in piena sintonia nel sostegno ai lavoratori e nella volontà di scongiurare una ferita di tale portata al tessuto occupazionale del territorio: «Richiamiamo l’attenzione – affermano Marchetti e Stella – a che ci sia davvero ogni sforzo per evitare la possibile e imminente chiusura dello stabilimento. La strategia, da parte della multinazionale, pare proprio quella di eliminare concorrenti in ambito europeo, e forse noi contro questa dinamica non avremo molti argomenti. Ma dobbiamo provarci. Un impegno forte e collettivo di politica e istituzioni va messo assolutamente in campo. Noi siamo pronti a schierarci al fianco dei lavoratori con le altre forze politiche per fare tutto quanto necessario ad evitare la chiusura dell’azienda».

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0