Prima Pagina | Politica società diritti | Servizio Civile, De Robertis: “Ottanta posti di servizio civile nazionale in provincia di Arezzo”

Servizio Civile, De Robertis: “Ottanta posti di servizio civile nazionale in provincia di Arezzo”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Servizio Civile, De Robertis: “Ottanta posti di servizio civile nazionale in provincia di Arezzo”

 

Ottanta posti in provincia di Arezzo per altrettanti giovani che quest’anno vorranno vivere l’esperienza del servizio civile nazionale. A darne notizia è la vicepresidente del Consiglio regionale, Lucia De Robertis. “Con decreto dirigenziale del 19 giugno – spiega l’esponente del Pd aretina – la Regione ha approvato definitivamente l’elenco dei progetti ammessi a finanziamento sul bando nazionale per il servizio civile. Nella provincia di Arezzo i posti previsti sono ottanta: otto presso il Comune di Terranuova Bracciolini, ventiquattro al Comune di Montevarchi, sei a quello di Bibbiena e ben quarantadue presso l’Azienda Usl Toscana Sud – Est. I posti sono suddivisi su vari progetti, che hanno avuto il via libera dal dipartimento nazionale del servizio civile.”

“Ai posti – aggiunge la vicepresidente - sarà possibile accedere a seguito di apposito bando di selezione, emanato, secondo le indicazioni del dipartimento nazionale, dai singoli enti che hanno proposto i progetti approvati”. La durata del servizio è di dodici mesi. Ai volontari è riconosciuto un assegno mensile di circa 433 euro.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0