Prima Pagina | Territori | Consegnate le copie della Carta Costituzionale.

Consegnate le copie della Carta Costituzionale.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Consegnate le copie della Carta Costituzionale.

 

Lo scorso due giugno,  durante la lectio magistralis del professor Franco Cardini su “Giovanni Acuto”, c’è stato il primo omaggio ad un giovane studente del Liceo “Giovanni da Castiglionese” della copia della Carta Costituzionale ed oggi si è dato seguito all’iniziativa iniziando la consegna a tutti i 18enni castiglionesi di una copia della Costituzione.

2000 i libretti spediti che arricchiranno le altrettante librerie delle abitazioni della città di Castiglion Fiorentino. Alcune copie, poi, sono state consegnate questa mattina anche al Liceo. “Come scuola non possiamo altro che plaudere all’iniziativa dell’Amministrazione Comunale di donare una copia della Costituzione ai nostri studenti. Non si tratta di unirsi al coro delle celebrazioni per il 70°, celebrazioni comunque doverose; la Costituzione - diceva Calamandrei - «non è una macchina che una volta messa in moto va avanti da sé», perché si muova «bisogna ogni giorno rimetterci dentro il combustibile», ovvero: «l’impegno, lo spirito, la volontà di mantenere queste promesse, la propria responsabilità». Bene, possiamo asserire con un pizzico di orgoglio che oggi, a Castiglion Fiorentino, non una pompa di benzina ma almeno una tanica ce l’abbiamo messa” dichiara Angelo Maccarini, preside del Liceo “Giovanni da Castiglione”.

Nell’anno dei 70 anni dalla promulgazione della Costituzione della Repubblica l’amministrazione comunale ha deciso di celebrare questa’importante ricorrenza destinando ai nuovi maggiorenni una copia della Carta Costituzionale. La maggiore età è, infatti, un passaggio molto importante nella vita di un giovane, nuovi diritti e altrettanti doveri, nuove libertà e come insolite responsabilità e la lettura della Costituzione può essere utile per riscoprire i valori fondanti del paese.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0