Prima Pagina | Cronaca | Compagnia Carabinieri di Arezzo: arrestati due ladri di biciclette tunisini.

Compagnia Carabinieri di Arezzo: arrestati due ladri di biciclette tunisini.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Compagnia Carabinieri di Arezzo: arrestati due ladri di biciclette tunisini.

 

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Arezzo hanno tratto in arresto un 23enne ed un 28enne tunisini, senza fissa dimora, pregiudicati, per furto di una biciletta elettrica.

I due extracomunitari sono stati notati da un cittadino che, allarmato dal fatto che i due stavano trasportando a braccio una biciletta elettrica in via Monte Cervino, chiamava la Centrale Operativa dei Carabinieri di Arezzo attraverso il 112.

I Carabinieri, giunti immediatamente sul posto, bloccavano i due uomini mentre tentavano di forzare il bloccaruote inserito dal proprietario con dei colpi di pietra e li traevano in arresto.

La biciletta, del valore di 1.700 euro,  veniva subito restituita al legittimo proprietario, un italiano residenze in zona, nel frattempo rintracciato.

I due arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale di Arezzo, in attesa di rito direttissimo.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0