Prima Pagina | Cronaca | IL MAXI-PROCESSO diventa MINI

IL MAXI-PROCESSO diventa MINI

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
IL MAXI-PROCESSO diventa MINI

In una sola udienza ritirate 8 querele su 11

 

Dei 32 imputati per truffa aggravata ne restano adesso 17 ma è probabile che altre posizioni saranno stralciate all’udienza del 4 giugno.

E’ successo che nel frattempo tutti gli azzerati o quasi (sono già state liquidate 14mila istanze su 16mila arrivate) sono già stati rimborsati dallo stato all'80 per cento o hanno vinto l'arbitrato per il ristoro integrale.

Gli avvocati delle difese nel frattempo hanno fatto emergere situazioni da cui si poteva desumere che i presunti truffati possedevano altri capitali investiti oltre alle subordinate: azioni, obbligazioni, titoli di stato anche per cifre rilevanti. Un mescolone di situazioni in cui si rischiava di far diventare il maxiprocesso un processo infinito.  

Adesso il tribunale potrà concentrarsi sui casi più gravi, quelli in cui sarà più facile chiedere una condanna


  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0