Prima Pagina | Salute e sanità | PRANZO SOCIALE DELL'ASSOCIAZIONE “AREZZO PER L'EPILESSIA”

PRANZO SOCIALE DELL'ASSOCIAZIONE “AREZZO PER L'EPILESSIA”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
PRANZO SOCIALE DELL'ASSOCIAZIONE “AREZZO PER L'EPILESSIA”

L'obiettivo della giornata è quello di raccogliere fondi per le attività di informazione, prevenzione, sostegno e cura

 

L'Associazione “Arezzo per l'Epilessia organizza per domenica 27 maggio il suo pranzo sociale con l'obiettivo di raccogliere fondi per i suoi scopi, che sono quelli di supportare le persone con epilessia nel territorio e di divulgare le conoscenze su di essa, anche in ambito scolastico. “Purtroppo – spiega la Presidente dell'associazione Natalia Banelli - l'epilessia è una patologia di cui si parla ben poco, sebbene affligga in Italia circa 550 mila persone di tutte le età, tra cui vi sono 44 mila bambini. Alla patologia, inoltre, si associano le conseguenze negative di un generalizzato e deplorevole pregiudizio e discriminazione sociale, ereditati da secoli di credenze errate e di emarginazione”. Un ulteriore e non secondario obiettivo dell’associazione è quello di contribuire al sostegno della ricerca scientifica finalizzata, tra l’altro, alla personalizzazione delle terapie a seconda delle caratteristiche specifiche di ciascun paziente. Il pranzo sociale si svolgerà, come detto, domenica 27 maggio presso il ristorante "La Torretta", in località San Zeno, il costo previsto è di 20 euro e per prenotazioni si può chiamare il numero 333/3505461.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0