Prima Pagina | Eventi | BIMBIMBICI 2018-La nuova fiaba della bicicletta edizione numero 19. Domenica 13 maggio

BIMBIMBICI 2018-La nuova fiaba della bicicletta edizione numero 19. Domenica 13 maggio

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
BIMBIMBICI 2018-La nuova fiaba della bicicletta edizione numero 19. Domenica 13 maggio

Transito veicolare interrotto tra le 9,30 e le 12,30 lungo il percorso per il tempo necessario al passaggio dei partecipanti

 

 

Domenica 13 maggio è in programma una nuova fiaba della bicicletta, ovvero la diciannovesima edizione di Bimbimbici, organizzata da Fiab amici della bici, Comune di Arezzo, Estra, Ceaa progetto Bimbimbici per l’ambiente. Una pedalata per la città all’insegna dello slogan: strade sicure per i bambini. Dalla Sicilia al Friuli, passando per Bari, Arezzo, Bologna, Cremona, in migliaia, grandi e piccini, sfileranno in bicicletta per le strade di tutta Italia.

“Bimbimbici – ha ricordato l’assessore alle politiche sociali e scolastiche Lucia Tanti – ha una sua storia e un suo valore. A questo, l’amministrazione comunale aggiunge elementi ulteriori come l’attenzione all’educazione civica stradale nelle scuole, un progetto indirizzato proprio alla fascia di età interessata dalla pedalata di domenica prossima. Durante questa edizione, affianchiamo un ulteriore aspetto ‘civico’, legato alla raccolta differenziata e all’educazione ambientale. All’insegna di un auspicio: i piccoli di oggi cittadini consapevoli del domani”.

Quest’anno, per la prima volta, tramite il progetto Bimbimbici per l’ambiente, organizzato dall’Ufficio tutela ambientale tramite il Centro di educazione ambientale e alimentare con la collaborazione di Sei Toscana, l’intenzione è massimizzare e ottimizzare la raccolta differenziata dei rifiuti durante lo svolgimento della manifestazione: ecco allora l’utilizzo di 5 eco-stazioni per la raccolta differenziata nell’area dell’evento forniti da Sei Toscana, composte da specifici contenitori per frazione umida e compostabile, carta e cartone, multi-materiale per imballaggi vari. Verranno inoltre distribuiti ai partecipanti volantini che ricordano le giuste modalità di raccolta differenziata.

“Nella Giornata nazionale della bicicletta – ha dichiarato Fabrizio Montaini della Fiab – Bimbimbici ha come principale obiettivo quello di diffondere l’uso della bici tra giovani e giovanissimi a sostegno di una mobilità sostenibile, riaffermando il tema della sicurezza e della salute legata al movimento dei più piccoli attraverso gli spostamenti quotidiani.Coinvolgendo in primis le famiglie, Bimbimbici intende sollecitare la collettività a una riflessione sulla necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani”.

Sempre per la Fiab, Giovanni Cardinali ha aggiunto: “l’esercizio fisico fa bene a se stessi, agli altri e all’ambiente. Per questo Bimbimbici è patrocinata da Ministero dell’Ambiente, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Anci, Euromobility, Confindustria-Ancma. Promuoviamo la manifestazione dal 2003 e quest’anno viene svolta anche nel ricordo della professoressa Betti Villa, dirigente Fiab recentemente scomparsa, sempre attiva nell’organizzazione e nell’assistenza ai bambini più piccoli fin dalla prima edizione”.

“È bene imparare presto a fare le cose giuste – ha dichiarato il presidente di Estra, Francesco Macrì – e andare in bicicletta è una di queste. L’iniziativa della Fiab è doppiamente importante: da una parte valorizza l’uso di questo mezzo che è di trasporto ma anche di divertimento, di sport e di difesa dell’ambiente; dall’altra si rivolge al mondo dell’infanzia che può inserire subito la bicicletta tra gli oggetti di uso quotidiano. Estra è con la Fiab amici della bici perché le sue attività sono quelle legate non solo all’energia e all’ambiente ma anche all’educazione, allo sport e alla formazione. Nei prossimi giorni, a conferma di questo, avremo EnergicaMente e la festa finale dei Campionati Studenteschi”.

Ritrovo alle 9,15 al parco Ducci, partenza alle 10 e rientro alle 12 circa con un ristoro con i prodotti di Campagna Amica. Il percorso, all’interno del quale il transito veicolare viene interrotto per il tempo strettamente necessario a consentire il passaggio dei partecipanti, è il seguente: via Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, via Monte Cervino, via Bernardo Rossellino, via Petrarca, piazza Guido Monaco, via Roma, via Crispi, viale Signorelli, via Sansovino, via Mino da Poppi, via Trento e Trieste, via Anconetana, via Bucciarelli Ducci, via Cagli, via Raffaello Sanzio, via Benedetto da Maiano, via Leonardo da Vinci, via Arno, via Vittorio Veneto, via Tolomeo, via Colombo, via Curtatone, via Alcide de Gasperi, via Pietro Nenni, via Uguccione della Faggiuola, via Alessandro dal Borro, via Benedetto Croce, via Vico, via Fratelli Lebole, via Fiorentina, via Marco Perennio, via Monte Cervino, via Generale Carlo Alberto dalla Chiesa. La carovana sarà scortata dalla polizia municipale.

RITROVO alle ore 9,15 al parco Ducci, alla Pagoda di Fronte ai Carabinieri.

PARTENZA alle ore 10 con scorta della Polizia Municipale lungo le vie Cittadine

Info: 3661589871

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0