Prima Pagina | Comunicati stampa | La Fraternita ritorna a occuparsi degli aretini: un altro passo avanti nella gestione della città

La Fraternita ritorna a occuparsi degli aretini: un altro passo avanti nella gestione della città

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La Fraternita ritorna a occuparsi degli aretini: un altro passo avanti nella gestione della città

Nota del gruppo consiliare Lega Nord Toscana

 

Intendiamo ringraziare il sindaco e la Giunta per il lavoro svolto. E’ iniziata una vera e propria rivoluzione in questa città. L’amministrazione ha sviluppato una nostra idea primordiale, cioè di far gestire i servizi che fino ad ora erano svolti da Oxfam alla Fraternita dei Laici. Idea che avevamo avanzato nel corso di una riunione di maggioranza e che si è rivelata vincente. Con la scelta adottata dalla Giunta la Fraternita dei Laici torna finalmente ad occuparsi del suo ruolo originario, che svolge da quasi ottocento anni, cioè di assistenza agli aretini in difficoltà sociale. Auspichiamo, inoltre, che venga modificato lo statuto della Fraternita, riportandolo ante Giunte di centro sinistra, togliendo quindi la gestione dei migranti. Per questo vogliamo ringraziare anche il primo rettore, Pier Luigi Rossi, che non ha partecipato al bando.

La linea politica del ‘prima gli aretini’ non è uno slogan ma una realtà concreta.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

5.00