Prima Pagina | Dalle vallate | Testamento biologico: se ne parla in Comune a Capolona

Testamento biologico: se ne parla in Comune a Capolona

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Testamento biologico: se ne parla in Comune a Capolona

Dopo la nuova legge, la prima tappa è informare la cittadinanza

 

CAPOLONA – E’ il comune di Capolona il primo della provincia di Arezzo ad iniziare il percorso per applicare la nuova  legge sul testamento biologico.

La prima tappa è informare la cittadinanza con un appuntamento aperto a tutti, in programma venerdì prossimo 13 aprile alle 17,30 nella sala del palazzo comunale. 

Per spiegare l’importanza del testamento biologico, interverranno il sindaco di Capolona Alberto Ciolfi, il direttore Cure palliative Asl Toscana sud est Pier Domenico Maurizi, il direttore della Medicina Legale Asl Toscana sud est Pasquale Giuseppe Macrì, il medico di famiglia e responsabile della Casa della Salute di Subbiano-Capolona Fabrizio Nocciolini e l’avvocato Giulia Ciolfi.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0