Prima Pagina | Cronaca | PM: arrestato autotrasportatore

PM: arrestato autotrasportatore

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
PM: arrestato autotrasportatore

 

Polizia Municipale ancora “a guardia” delle strade. Obiettivi: prevenzione, controllo, sicurezza. Dall’inizio dell’anno, grazie anche a personale specificatamente preparato, tale attività ha riguardato i mezzi pesanti, in particolare quelli circolanti nelle direttrici di maggior traffico.

L’ultima operazione in ordine di tempo è stata effettuata lungo il raccordo autostradale: una pattuglia composta da quattro agenti della PM ha infatti fermato un autocarro condotto da un  sessantatreenne italiano nato a Roma ma attualmente residente a Livorno. Durante il controllo venivano riscontrate varie irregolarità.

A questo punto l’autotrasportatore, nel tentativo di opporsi alla verbalizzazione delle violazioni, ha cominciato a offendere pesantemente il personale operante e poi è passato dalle parole ai fatti strappando di mano i documenti a uno degli agenti. Infine ha tentato di allontanarsi.

Nonostante questo comportamento, un altro agente ha cercato di riportare l’uomo alla calma ma tale tentativo è risultato vano perché il soggetto mentre tornava all’autocarro lo ha spinto violentemente e ha tentato di colpirlo con un pugno. Ne è scaturita una breve colluttazione nella quale il conducente e tre degli agenti impegnati sono caduti a terra e rimasti lievemente feriti.

A questo punto, l’uomo è stato trasportato presso il comando della Polizia Municipale dove è stato informato il magistrato e si è proceduto all’arresto. Nonostante il soggetto sia risultato incensurato, la grave condotta da lui tenuta ha determinato la convalida della misura restrittiva
.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

3.00