Prima Pagina | Cronaca | Preso un ladro, che avendo ricevuto il foglio di via dal comune di Arezzo, sconterà i domiciliari a Bibbiena

Preso un ladro, che avendo ricevuto il foglio di via dal comune di Arezzo, sconterà i domiciliari a Bibbiena

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Preso un ladro, che avendo ricevuto il foglio di via dal comune di Arezzo, sconterà i domiciliari a Bibbiena

Nella giornata di sabato, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Arezzo, nel corso di specifico servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei furti nel centro città, hanno tratto in arresto un uomo italiano 49enne che, pochi istanti prima che fosse fermato, aveva rubato da un furgone parcheggiato in via Vittorio Veneto, alcuni oggetti informatici di lavoro, tra cui una stampante portatile e un pc palmare.

L’uomo, pregiudicato per reati specifici e dedito alla commissioni di furti su veicoli in sosta, è stato bloccato dai Carabinieri dopo una breve fuga a bordo della sua bicicletta.

L’arrestato, nei cui confronti vige anche la misura di prevenzione del foglio di via dal comune di Arezzo, è stato trattenuto presso la camere di sicurezza del Comando Provinciale di Arezzo, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nelle mattina di ieri, nel corso di processo per direttissima, è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari nel comune di Bibbiena.

Il 49enne dovrà rispondere di furto aggravato e di violazione della misura di prevenzione del foglio di via. Gli oggetti rubati sono stati prontamente restituiti al legittimo proprietario.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0