Prima Pagina | Cronaca | L'Arezzo passa di mano. Dichiarazione di Paolo Gatto da Roma.

L'Arezzo passa di mano. Dichiarazione di Paolo Gatto da Roma.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
L'Arezzo passa di mano. Dichiarazione di Paolo Gatto da Roma.

L'imprenditore romano avrebbe chiuso nella giornata di ieri la tratativa per la cessione del pacchetto di maggioranza della società. La Neos, in possesso del 99 per cento resterà con una quota minima.

Gatto però non fa nomi, limitandosi a sottolineare la solidità economica dell'acquirente.

Un imprenditori (o forse anche più) che operano all'estero che, stando a quanto affermato da Fabio Gatto, sarebbero pronti ad intervenire per ripianare i debiti e scongiurare il fallimento.

"Hanno visto i conti e non si sono spaventati, è un gruppo solido. Più di questo non dico - ha proseguito Gatto - l'annuncio della cessione delle quote di maggioranza sarà fatto dal nuovo proprietario".

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0