Prima Pagina | Cronaca | LA POLIZIA DI STATO VICINA ALLE DONNE CHE SUBISCONO VIOLENZA

LA POLIZIA DI STATO VICINA ALLE DONNE CHE SUBISCONO VIOLENZA

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
LA POLIZIA DI STATO VICINA ALLE DONNE CHE SUBISCONO VIOLENZA

 

Nel prosieguo delle iniziative promosse dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza in ordine al contrasto della violenza di genere, continua l’attività finalizzata a diffondere la campagna “Questo non è amore” con il preciso scopo di individuare situazioni di disagio o di maltrattamento per una nuova cultura di solidarietà e sostegno utili ad un sempre maggiore contrasto del fenomeno.

A dimostrazione di quanto la strategia sottesa all’iniziativa sia rispondente ai bisogni largamente diffusi, i numerosi eventi organizzati negli ultimi mesi in molte province italiane sotto l’egida del “Progetto Camper” hanno fatto registrare numerosissimi contatti tra i quali, oltre a numerose segnalazioni all’Autorità Giudiziaria, sono state intercettate una pluralità di situazioni sulle quali è stato possibile intervenire in chiave preventiva anche attraverso l’attivazione degli opportuni canali delle reti antiviolenza.

In questa ottica, nella mattina di domani 8 marzo, in occasione della “Festa della Donna”, il Camper della Polizia di Stato sarà di nuovo presente in questa piazza San Jacopo.

L’equipe della Polizia di Stato, coadiuvata dagli operatori dei locali Centri Antiviolenza e Case Rifugio, proseguirà l’opera di sensibilizzazione e di divulgazione informativa per porre un freno alle odiose condotte violente nei confronti della donna.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0