Prima Pagina | L'opinione | Aree di sosta ai seggi per i... ( diversaMente abili ) Presidenti di sezione

Aree di sosta ai seggi per i... ( diversaMente abili ) Presidenti di sezione

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Aree di sosta ai seggi per i... ( diversaMente abili ) Presidenti di sezione

 

Disagi e code in molti seggi cittadini. Era preventivabile e da aspettarselo .Tuttavia, non si riesce a comprendere quale razionale logica e criterio abbia spinto il legislatore a partorire sia il codice a (s)barre sia lo spoglio subito dopo la chiusura prevista per le 23. Sedici ore ininterrotte d'apertura dei seggi e delle urne senza l'aggiunta di un ulteriore componente ( opportuno ) considerato l'aggravio di lavoro generato dall'introduzione del codice a (s)barre.La fiducia del legislatore è manifesta. 

Ci hanno segnalato alcuni spiacevoli inconvenienti successi al seggio n. 9  fra la Presidente ed un cittadino elettore diversamente abile...All'interno del parcheggio scuola, un'area delimitata  artigianalmente con una corda  adibita per la sosta  autorizzata ( da chi ? ) parrebbe indicasse l'insegna: " riservato per i membri del seggio " .

Visto il caos generato sia dall'affluenza sia dall'area di piccole dimensioni, un signore elettore, diversamente abile con contrassegno evidente posizionato all'interno della sua auto ha avuto la colpa ( imperdonabile ?) di sostare nell'area riservata ai membri del seggio, in attesa votassero anche alcuni membri della sua famiglia. Giunta la Presidente è scaturito una dialettica accesa, il signore disabile non si è spostato. La Presidente con fare arrogante ha fatto intervenire le forze dell'ordine, a detta del mal capitato - pare- con fare altrettanto arrogante, un finanziere  (GdF)  ha insistito ad  identificare l'elettore diversamente abile, accusandolo d'intralciare la funzione pubblica della Presidente...facendo intervenire a sua volta una pattuglia della Polizia. Sotto gli occhi basiti - increduli di altri Signori testimoni.

Il signore elettore si chiede: " è possibile un membro delle forze dell'ordine abbandoni la vigilanza del seggio per uscire fuori dall'edificio durante il servizio interrompendolo ? " Altresì, - continua l'elettore diversamente abile -  è possibile che un Presidente di seggio abbandoni il seggio e si presenti con fare altezzoso ed arrogante rivendicando il parcheggio riservato? 

Eppure attraversando la strada in Piazza Fanfani è possibile autorizzare la sosta per i membri del seggio, infastidendo nessuno.... lasciando quell'area di piccole dimensioni ai signori elettori. Sopratutto se diversamente abili o anziani. 

Tensioni, dialettiche accese evitabilissime con un minimo di buon senso e pragmatismo. In modo particolare da chi preposto e chiamato istituzionalmente a farlo... 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0