Prima Pagina | Politica società diritti | I radicali aretini di Liberaperta aderiscono al progetto +Europa con Emma Bonino

I radicali aretini di Liberaperta aderiscono al progetto +Europa con Emma Bonino

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
I radicali aretini di Liberaperta aderiscono al progetto +Europa con Emma Bonino

Ieri pomeriggio all'Hotel Continentale di Arezzo si è svolta la presentazione della Lista + Europa per Camera e Senato alla presenza del Candidato uninominale Marco Donati per Camera e Mina Welby, Marco Perduca e Paolo Casalini per il Senato proporzionale, Gianfranco Chelini, candidato proporzionale alla Camera. Erano presenti tutti gli organi di stampa aretini e radio radicale con registrazione video.

 

La storica associazione Liberaperta, a cui aderiscono tanti radicali aretini, ha deciso di offrire pieno appoggio al progetto di Emma Bonino e Benedetto Della Vedova, che in queste settimane si è materializzato attraverso la presentazione di una lista elettorale denominata +Europa.

Il sostegno a questo progetto, è maturato nella convinzione che per affrontare le grandi questioni del nostro tempo occorrano risposte più ampie che può dare solo un’Italia più europea in un’Europa unita e democratica.

Storicamente la nostra associazione è contraria ad ogni forma di nazionalismo (da non confondere con il patriottismo e il grande amore e la riconoscenza verso il nostro paese) e per questo vogliamo un’Europa che di fronte al riemergere di cupi nazionalismi, in grado di evocare soltanto oscuri ricordi, riconosca nel federalismo la strada più efficace per promuovere la ricchezza delle nazioni e delle comunità locali. Un’Europa fondata sulla partecipazione dei cittadini, che si faccia baluardo nel mondo di apertura, libero commercio, diritti umani e civili.

Abbiamo ereditato il più grande spazio civile di pace e tolleranza del mondo: 75anni di pace, prosperità e sviluppo, che negli ultimi due millenni non ha conosciuto pari. A noi la responsabilità di dare alle prossime generazioni un futuro chiamato Stati Uniti d’Europa, una patria per donne e uomini liberi, certi della propria dignità, orgogliosi di costruire qui la propria felicità.

Per questo e solo per questo Liberaperta ha deciso di aderire a questo progetto politico, che può nascere solo a partire da ciascuna singola realtà locale e quindi dall’Italia, abbattendo i muri reali e immaginari eretti dai nazionalismi, dall’odio e dal populismo. Dobbiamo farlo adesso, perché la Storia ci ha già mostrato dove nazionalismi e populismi assieme possono condurci: nel baratro!

Per questo vogliamo impegnarci: perché l’Italia sia finalmente protagonista in Europa, ritrovando la piena stabilità finanziaria e la capacità di crescita, valorizzando e attraendo talenti e creatività, liberando le energie vitali dai troppi vincoli corporativi e ideologici, affermandosi come luogo del diritto e dei diritti.

Per questo abbiamo deciso di impegnarci a promuovere e sostenere la lista +EUROPA con Emma Bonino, per far sentire alta nel prossimo Parlamento la voce di chi vuole far crescere un movimento di donne e uomini impegnati insieme a costruire un futuro di libertà e pace, che offra a milioni di elettori una proposta positiva di speranza, apertura e impegno civile.

 

Per questo Liberaperta è pronta a gridare forte la sua volontà: “Vogliamo +Europa”

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

2.00